Dote scuola o buono libri? Come funziona a Roma





Quando si parla di scuola viene in mente una parola su tutte, le spese scoalstiche, questa spada di Damocle che pesa sulle famiglie in modo importante e che fa si che per i mesi successivi all’estate ci sia da fare i conti con il salvadanaio.
Fortunatamente dal punto di vista degli aiuti è possibile tramite una procedure accedere a dei benefit che vanno ad ammortizzare le spese. Parliamo infatti della dote scuola 2017  un aiuto, prima su tutti la regione Lombardia ha racchiuso tutti i contributi economici relativi alla scuola in un voucher, spendibile in tutti gli esercizi commerciali convenzionati, importante da conoscere e sapere come funzione la dote scuola 2017.

Dote Scuola Roma come funziona nella capitale

A Roma non esiste un pacchetto simile a quello milanese sulla dote scuola, ma è possibile, come in tutte le regioni d’Italia accedere ad un buono libri 2017/2018 che permette di ricevere un aiuto economico su uno dei settori in cui le famiglie spendono di più ossia i libri scolastici.
Di solito alla fine dell’estate quando le scuole rilasciano le liste dei libri da acquistare le famiglie provvedono ad ordinare o a cercare nei mercatini dell’usato, per esempio ci sono molti mercatini di libri scolastici usati a Roma, in seguito, per le famiglia a basso reddito è possibile richiedere i buoni libri comune di Roma, tramite una richiesta che va fatta online.

Ricordiamo che il 30 novembre 2017 è il termine ultimo per fare la richiesta, dopo questa procedure il comune di Roma provvederà a rilasciare ed inviare dei buoni tramite i quali le famiglie potranno acquistare libri di testo presso le librerie convenzionate ma fino al 20 dicembre 2017 ultimo giorno disponibile.

A quanto ammontano i buoni libri Roma 2017

A seconda della classe frequentata il buono libri 2017 Roma è più o meno sostanzioso, vediamo nel dettaglio a quanto ammontano i ticket:




Scuola secondaria di 1° grado:

  • 3 classe 70 euro
  • 2 classe 60 euro
  • 1 classe 130 euro

Scuola secondaria 2° grado

  • 2, 4 e 5 classe 70 euro
  • 3 classe 90 euro
  • 1 classe 140 euro

Per la domanda è importante che l’alunno risieda nel comune di Roma e che il reddito ISEE non superi 10.632,94 euro annui.
P.S. Attenzione alla nonna perché se abita in famiglia anche il suo reddito rientra nell’ISEE…

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.