Black Friday, acquisti per il 54% degli italiani spinti dalle promozioni


Black Friday, acquisti per il 54% degli italiani spinti dalle promozioni

Nel weekend del black friday hanno deciso di fare acquisti il 54% degli italiani sotto la spinta delle promozioni e delle iniziative vantaggiose previste nei negozi,
nei mercati e su internet.
E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixe’ per l’apertura del Villaggio contadino sul lungomare Caracciolo, Rotonda Diaz a Napoli dove l’appuntamento
con lo shopping convenente si estende per la prima volta alla tavola e per tutto il weekend lungo un percorso di quasi 1,5 km di mercati, ristoranti contadino
ed esposizioni ad hoc sarà possibile acquistare direttamente dagli agricoltori, anche terremotati le eccellenze del made in Italy ma anche gustare piatti da
gourmet con tutti i menu a 5 euro preparati dagli agrichef.

Black Friday, il 24% degli italiani andrà nei negozi

Secondo l’indagine Coldiretti/Ixe’ per il black friday il 24% degli italiani farà acquisti solo nei negozi, supermercati e mercati il 17% sono online ed il 13% sia
sul web che nel dettaglio tradizionale.
Anche se si tratta di una iniziativa nordamericana nata già negli anni ’60, si sono moltiplicate anche in Italia promozioni commerciali per l’occasione che
si allargano– precisa la Coldiretti – dal web ai grandi gruppi fino ai mercati contadini.

La tendenza nazionale non è pero’ quella di concentrare le offerte in un periodo limitato ma – continua la Coldiretti – di spalmarle durante l’intero week end.
Tra gli acquisti piu’ gettonati – sostiene la Coldiretti –tecnologia, abbigliamento, prodotti di bellezza e l’enogastronomia anche per l’affermarsi di uno stile di
vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola che si esprime con la preparazione fai da te di ricette personali per serate speciali o con omaggi per gli
amici che ricordano i sapori e i profumi della tradizione del territorio.

Black Friday della tavola

Al primo black Friday della tavola organizzato dalla Coldiretti a Napoli sarà presentato con diecimila agricoltori il nuovo censimento del patrimonio
enogastronomico nazionale per nuove idee in cucina e non mancheranno i consigli degli agrichef contadini della Coldiretti che saranno al lavoro per far
scoprire le ricette storiche “salva tipicita’” conservate da generazioni nelle campagne.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*