Tredicesima mensilità, quando sarà pagata quest’anno


Tredicesima mensilità, quando sarà pagata quest'anno

La tredicesima mensilità viene ergoata nel mese di dicembre ed è una di quelle entrate che aiutano notevolmente il bilancio familiare specie in vista dei
regali di natale e delle spese che si affronteranno a dicembre.
Prima di tutto vediamo la tredicesima mensilità a chi spetta e come sarà erogata e quali criteri il datore di lavoro utilizzerà per arrivare alla somma
prevista da versare al dipendete.

Tredicesima mensilità a chi spetta il pagamento?

La tredicesima è una gratificazione che viene erogata a dicembre a cui tutti i lavoratori dipendenti hanno diritto di accedere.
Molto importante è sapere che qualsiasi tipo di contratto avrà diritto al pagamento sia che si tratti di lavoratori a tempo indeterminato che lavoratori a
tempo determinato.
Ogni lavoratore dipendente ha diritto al pagamento delle tredicesime.
Una delle domande più frequenti è sicuramente tredicesima mensilità entro quando va pagata.
Tutti i lavoratori ormai da qualche tempo a questa parte si stanno chiedendo quando verrà pagata la tredicesima proprio per organizzare le spese che
ci saranno durante il periodo di dicembre, un periodo che come sappiamo, dal punto di vista economico, è sempre molto impegnativo per l’arrivo delle
festività natalizie e i regali da mettere sotto l’albero.

Di solito la tredicesima mensilità viene erogata prima del 25 dicembre questo perché essendo una gratifica natalizia deve arrivare prima del Natale.
In realtà i vari contratti collettivi ma anche la legge non ha previsto una data precisa in cui verranno pagate le tredicesime, l’unica certezza è che dovrà essere
corrisposta prima delle festività natalizie.

Come si calcola la tredicesima mensilità

Per fare due conti e sapere quanto ci sarà nella tredicesima mensilità busta paga si può effettuare un  calcolo diciamo approssimativo secondo lo schema
che ha fornito l’INPS.
Un’operazione relativamente semplice che ci fornirà un indicazione sul calcolo tredicesima mensilità:

stipendio mensile X mesi lavorati/12

il risultato è approssimativamente la cifra che verrà corrisposta nella tredicesima mensilità.
d
Per quanto riguarda i datori di lavoro anche per loro l’INPS mette a disposizione un software che permette di effettuare i calcoli precisi e che permette di
conoscere le cifre giuste da corrispondere ai propri dipendenti.

 


1 Trackback / Pingback

  1. Pagamento tredicesima legge 104, i permessi influiscono sulla somma?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*