Orto in casa, il calendario lunare 2018 per la semina


Orto in casa, il calendario lunare 2018 per la semina




Nell’ultimo anno c’è stato un vero e proprio boom degli orti casalinghi, un aumento dovuto a molti fattori non per ultimo quello legato al benessere. Ma anche di prodotti davvero biologici nati e cresciuti solo con l’aiuto della natura. Avere oggi un orto in casa, se si ha la possibilità e il tempo, è una risorsa che fa anche risparmiare denaro ottimizzando gli acquisti.
È chiaro che per avere un orto nel giardino si debbano avere delle piccole competenze e conoscenze, ma niente che non si può apprendere seguendo consigli e tutorial.

Orto in casa il calendario lunare 2018

Prima di tutto è bene  conoscere il terreno dove si farà la semina, conoscere il meteo e sapere come innaffiare ma senza aver trascurato e controllato il calendario lunare 2018.
Il calendario lunare 2018 è uno strumento che ci permette di conoscere e sapere quando piantare per ottenere il perfetto risultato. Per avere frutta e verdura fresca di stagione è quindi fondamentale controllare il giusto periodo nel calendario lunare 2018.
Infatti il primo passo da fare dopo aver preparato il terreno è quello della semina nel periodo consigliato, questo per avere un orto in casa rigoglioso e dia i suoi frutti. Altro passo importante è dividere la semina in zone perché non tutti gli ortaggi e i frutti hanno bisogno della stessa quantità di acqua e degli stessi nutrimenti dalla terra.

Tutti questi controlli però hanno un comune denominatore, le fasi lunari. Infatti per ottenere un orto in casa di successo occorre seguire le fasi lunari, con la Luna piena, sempre seguendo il giusto periodo si possono:

  • trapiantare o seminare gli ortaggi da radice
  • potare gli alberi
  • effettuari gli innesti a gemma
  • raccogliere frutta e verdura a bulbo

Questo a grandi linee per darvi un’idea di quante cose vanno controllate per avviare in maniera corretta un buon orto in casa. Ovviamente con il passare del tempo accrescerà la vostra esperienza e l’accuratezza che metterete nel vostro orto casalingo. Chiaramente per avviare alla perfezione il vostro orto casalingo è bene sapere cosa piantare a gennaio, infatti questo periodo è quello in cui si iniziano le colture facendo particolare attenzione al meteo. Nel caso ci siano temperature troppo fredde è bene pensare di informarvi su come costruire un semenzaio.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*