Ristrutturazione casa, permessi e orari da rispettare con il vicinato


Ristrutturazione casa, permessi e orari da rispettare con il vicinato




I lavori ristrutturazione casa sono veramente tanti, soprattutto quando si vive nello stesso luogo da tempo e c’è bisogno di rinnovare gli interni e non solo. Cono infatti molte le cose da fare quando si decide di iniziare ma prima di tutto è necessario capire dove iniziare i lavori. Questi lavori di ristrutturazione hanno comunque un costo e dei permessi da rispettare. Si parla di ciò quando si vive in un condominio e ci sono nuovi inquilini che devono effettuare dei lavori di ristrutturazione, oppure di vecchi inquilini che hanno voglia di fare dei lavori importanti.

Gli orari per la ristrutturazione casa

In primis nei condomini bisogna rispettare delle regole contenute nel regolamento condominiale
appunto. La legge non si assume responsabilità in merito, salvo che ovviamente non si stia
perpetuando un reato, ma come detto in precedenza ci sono dei permessi lavori ristrutturazione e
quindi anche orari da rispettare. In regola però la maggior parte dei regolamenti interni prevede che
gli orari di lavoro per la ristrutturazione vadano dalle 7:00 alle 17:00, lasciando comunque almeno
due ore di silenzio nel primo pomeriggio per consentire il riposo degli inquilini.

Per quanto riguarda i permessi per i lavori di ristrutturazione e i relativi costi, bisogna prima di tutto affidarsi ad una ditta seria e far fare dei preventivi, in modo tale da scegliere sicuramente chi è più competente e soprattutto chi ha un costo più accomodante. Altri permessi per i lavori di ristrutturazione devono essere chiesti soprattutto ai proprietari dell’immobile, qualora si tratti di affittuari. Una volta ricevuti determinati permessi, allora si può proseguire tranquillamente con i lavori.

Per quanto riguarda i privati invece la situazione è differente, vivendo in immobili di famiglia determinate regole possono essere sorvolate, a patto che però non vadano a ledere le norme del buon vicinato. Per i permessi dei lavori di ristrutturazione invece si parla ovviamente di elementi a discrezione dei proprietari.




Ricordatevi sempre che prima di tutto bisogna rispettare i vicini quando si decide di voler effettuare dei
lavori di ristrutturazione per la propria casa.

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.