Bollette Telecom c’è ancora il canone all’interno della fattura?


Bollette Telecom c'è ancora il canone all'interno della fattura?




Una delle domande che si sono posti molti italiani in seguito al passaggio dal marchio Telecom al marchio Tim è quella: Ma nelle bollette Telecom c’è ancora il canone? La risposta a questa domanda è stata comunicata direttamente dalla compagnia telefonica, dove ha chiarito che l’abolizione di Telecom ha come scopo quello di semplificare le offerte di telefonia mobile e fissa e di eliminare definitivamente il canone Telecom. In questa breve guida andremo a vedere che fine fa il vecchio canone sulle Bollette Telecom e le novità introdotte dalla compagnia. Va ricordato che dal 5 aprile non sarà possibile per compagnie fatturare ofgni 28 giorni, nel caso non arrivi il rimborso è possibile scaricare il modulo richiesta rimborso bolletta 28 giorni.

Il canone Telecom esiste ancora?

Dal 1° maggio 2015 la compagnia telefonica Telecom è stata incorporata nella nota azienda TIM. Il passaggio alla nuova compagnia telefonica ha portato molti benefici ai consumatori, uno dei più importanti è proprio l’abolizione del canone Telecom del valore di 18.54€.

Ad annunciare l’abolizione del canone sulle bollette Telecom è stato lo stesso operatore TIM. Infatti, nelle nuove bollette online e non, si dovrebbe vedere che non è più presente la voce Canone Telecom. Infine, con la nuova normativa annunciata dall’Antitrust, le bollette telefoniche sono ritornate con la fatturazione mensile e non più ogni 28 giorni oppure bimestrali come si utilizzava in passato.

Novità annunciate sulle bollette Telecom

Con il passaggio da Telecom a Tim, l’operatore telefonico annuncia anche un’altra novità. Infatti, oltre alla fatturazione mensile, Tim ha deciso di attivare il pagamento delle bollette online. Tale servizio è totalmente gratuito e potrà essere attivato direttamente dal sito web della compagnia telefonica.




Il nuovo servizio “ Conto Online ”, permette di visualizzare ed effettuare un controllo bollette in tempo
reale. Inoltre, attivando questo servizio, sarà possibile eliminare le spese di spedizione della bolletta
telefonica.

Infine, grazie a Conto Online di Tim è possibile modificare e personalizzare il proprio piano tariffario
direttamente dal proprio pc di casa.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.