Condominio, gestire il condominio senza amministratore è possibile?


Condominio, gestire il condominio senza amministratore è possibile?




Una delle domande più frequenti dei condomini è se si può gestire il condominio senza nominare tuttavia un responsabile. La risposta è sì. Non è necessaria la presenza di una persona fisica, inteso come soggetto vivente, che amministri il condominio. Esso può essere guidato anche da una società. In un condominio abitato da soli 8 condomini, ovvero 9 proprietari, è considerato legale gestirlo senza nominare obbligatoriamente un amministratore.

Come mandare avanti un condominio senza amministratore

Come si gestisce un condominio senza tuttavia qualcuno che se ne occupi giornalmente? Chi si occupa delle spese, di assumere un’impresa di pulizie, oppure verificare il calcolo dei millesimi eccetera? I compiti dell’amministratore sono molteplici e possono essere certamente portati a termine da tutti i condomini, a patto che vi sia un clima pacifico in cui operare.

Ogni condomino è libero di operare secondo le parti comuni e di gestire le normali attività di un amministratore come meglio crede. Tutti possono dare il loro contributo e così il peso della gestione non graverebbe solo su un capo. Tuttavia, è necessario comunque nominare una figura di “facente funzioni”, una sorta di amministratore momentaneo che possa gestire le spese più cospicue, come saldare i fornitori, occuparsi delle spese, saldare i conti. Un soggetto fisico che si occupi di questi problemi serve sempre, perché in assenza di lui nessuno può farlo, dopotutto.

I dubbi a riguardo

Se vi state chiedendo inoltre chi ha il diritto di convocare una assemblea in assenza di un amministratore, la risposta è voi tutti. Ognuno dei condomini ha il diritto di indire una riunione straordinaria per discutere e affrontare gli argomenti del mese. Il condominio, come vedete, si può auto-gestire, ma necessita comunque di cure costanti, di essere seguito e di qualcuno che abbia le funzioni di un amministratore, senza tuttavia avere l’investitura ufficiale ed essere nominato mediante convocazioni.







Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.