Dichiarazione dei redditi: possiamo farla da soli oppure no?


Dichiarazione dei redditi: possiamo farla da soli oppure no?




La dichiarazione dei redditi richiede tempo e conoscenza. Con il Modulo Precompilato 730 o il Modello Unico, avrete la possibilità di farla da soli, ma sarebbe bene comunque rivolgersi a un commercialista. Fare la dichiarazione dei redditi è importante e tutti devono presentare la propria documentazione entro la data di scadenza prestabilita, per non incorrere in multe salate. Ci sono diversi modi per presentarla e in questo articolo vi daremo qualche dritta per farlo, in base alla vostra conoscenza in materia inoltre è bene che sappiate prima di avventurarvi in questo campo quali spese potete detrarre dal 730 per ottenere il rimborso.

Dichiarazione dei redditi: conviene farla da soli?

Avete due possibilità per presentare la dichiarazione dei redditi. Il primo è l’invio telematico, insomma, una sorta di fai da te, attraverso il sito internet dell’Agenzia delle Entrate. Il secondo modo per fare la dichiarazione dei redditi è passare attraverso degli intermediari: il Caf, oppure il classico commercialista.

Cosa succede se sbaglio la dichiarazione dei redditi?

Se decidete di fare da soli il 730, dovete sapere che ci sono dei rischi. Qualora sbagliaste, nel modello precompilato, per esempio, potreste incorrere in una multa del 30%; in più, paghereste ovviamente l’importo non versato.

Pertanto, è bene prendersi tutto il tempo necessario per fare il 730. Studiare i modelli precompilati, guardate gli scontrini, le fatture, ogni possibile riferimento a quanto avete guadagnato nell’arco dell’anno. Sappiate che il Modello Precompilato potrebbe non essere modificato, a seconda dei vostri dati. Se rientrate perfettamente nel modello, non avete bisogno di apportare ulteriori modifiche.




Forse, considerato cosa c’è in gioco, la multa salata e un possibile problema con il fisco, sarebbe bene
rivolgersi a un commercialista
, che vi guiderà passo dopo passo a una perfetta dichiarazione dei
redditi!

La scelta è solo vostra: se avete familiarità con i modelli e ve ne intendete di economia, potete anche decidere di non affidarvi a un aiuto esterno.

Ricordiamo che è uscito sul sito dell’agenzia delle entrate ed è disponibile il 730 precompilato che è possibile scaricare.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.