Giardino, quale prato utilizzare per il massimo risultato?


Giardino, quale prato utilizzare per il massimo risultato?




Quando si ha il giardino, scegliere i semi del prato può rivelarsi un momento molto difficoltoso. Ovviamente, desidereremmo che il nostro giardino rimanesse verde tutto l’anno. Inoltre, vorremmo anche calpestarlo a piedi nudi, senza avvertire una sgradevole sensazione.

Per scegliere il prato migliore, che si adatta più alle nostre esigenze, dobbiamo tenere assolutamente conto di alcuni fattori. Tra i fattori più importanti rientrano il clima del luogo in cui abitate e la possibile esposizione solare cui verrà sottoposto il vostro prato questo ovviamente rientra in quei trucchi da utilizzare per curare al meglio un giardino.

Come scegliere il prato migliore per il nostro giardino

Bisogna decidere se inserire anche un sistema di irrigazione, così da mantenere sempre l’erba fresca e splendente; soprattutto in estate, è bene bagnare il prato quando cala il sole. Qualsiasi prato sceglierete, dovete controllare anche qual è il suo grado di manutenzione. È risaputo che alcuni abbiano bisogno di meno cure rispetto ad altri.

Tra i prati più usati rientrano gli appartenenti alla specie delle graminacee. Possiamo trovare, quindi, festuca arundinacea, festuca rubra, loietto perenne e poa pratense.




Per quanto ognuna di queste varietà presenti vantaggi e svantaggi, non è affatto semplice scegliere il prato migliore per il nostro giardino. Pertanto, è sempre bene rivolgersi a un esperto, che ci può guidare nell’acquisto nel modo migliore possibile.

I migliori appartengono alle specie delle graminacee

Noi possiamo soltanto valutare i fattori sopraelencati; la manutenzione del prato, soprattutto, se non abbiamo abbastanza tempo da dedicare al nostro, giardino, è un punto molto importante.

Il loietto, per esempio, è il prato ideale se volete un miscuglio per rinfoltire; il colore di questo prato è un verde bosco, molto bello, che si adatta a qualsiasi giardino. Nel caso in cui stiate cercando dei semi per rinforzare il vostro giardino, il loietto è l’ideale.

Per i giardini in ombra, invece, è consigliabile la festuca rubra; va usato esclusivamente in una zona fresca e temprata.