Consumi lavatrice, un occhio alla classe per risparmiare sulla bolletta


Consumi lavatrice, un occhio alla classe per risparmiare sulla bolletta




Parlando di consumi lavatrice, è impossibile non menzionale la classe per il risparmio energetico. Grazie all’avanzata tecnologia degli ultimi anni, la lavatrice si è adattata alle classi energetiche migliori. L’Unione Europea ha fatto una legge secondo la quale tutti i prodotti a consumo di energia devono necessariamente recare l’etichetta del consumo energetico.

Qual è la classe energetica migliore per la lavatrice?

Grazie a questa legge, possiamo sempre sapere in modo semplice e veloce quanto prevediamo di consumare utilizzando un prodotto che funziona a corrente. Le migliori classi energetiche sono A+++, A++, A+. Cosa significa? Che avrete un consumo notevolmente ridotto di energia elettrica.

Un consiglio che vi diamo è di controllare il riscaldamento dell’acqua previsto dalla vostra lavatrice: è bene che esso non superi i 40°C. Infatti, il maggiore consumo di energia deriva proprio dal riscaldamento dell’acqua, passaggio necessario per lavare i nostri panni.

Tuttavia, i nuovi prodotti messi in commercio per lavare i nostri capi d’abbigliamento sono molto innovativi rispetto al passato e funzionano molto bene contro lo sporco. Comprare una lavatrice che superi i 40°C sarebbe uno spreco di energia e di prodotti per lavare. Rispetto al passato, si ha un aumento di consapevolezza, soprattutto per quanto riguarda il consumo energetico.




Tutti i modelli che assicurano un lavaggio ottimale e risparmio energetico al contempo

Per esempio, esiste un modello molto innovativo di lavatrice sul mercato, che non è ancora così famoso. Alcune lavatrici possono essere alimentate esclusivamente ad acqua calda, grazie a un sistema di riscaldamento domestico solare termico. Proprio per questo prima di procedere all’acquisto è bene controllare quale sia il miglior modello di lavatrice 2018.

Esistono anche dei modelli che consentono di lavare i vestiti in modo perfetto anche a freddo, senza ricorrere all’utilizzo dell’acqua calda e pertanto assicurano un buon risparmio energetico.

Il nostro consiglio è di affidarvi a quest’ultimi modelli, se intendete risparmiare davvero, oppure di acquistare una lavatrice di classe energetica A+++, A++, A+.

 

Non perdetevi le offerte del giorno




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.