Disdetta telefono fisso Telecom, come fare la richiesta


Disdetta telefono fisso Telecom, come fare la richiesta




Quando diventa necessario fare una disdetta del telefono fisso Telecom, bisogna seguire tutta una serie di pratiche e procedure necessarie per riuscire a raggiungere l’obiettivo. Effettuare la disdetta del telefono fisso di Tim significa dover rispettare tutte quelle che sono le tempistiche previste nell’ambito del contratto che avete siglato con la principale compagnia telefonica italiana.

Se sono passati meno di 14 giorni dal contratto, avete la possibilità di esercitare il vostro diritto al
ripensamento
rescindendo l’abbonamento senza alcun tipo di penale. Se invece sono passati più di 15
giorni, allora è necessario seguire tutta una specifica procedura andando a compilare e stampare, firmare e poi spedire, la documentazione richiesta in maniera precisa e dettagliata. E’ facile fare la disdetta della linea Adsl Telecom oppure la disdetta della fibra ottica Telecom: ciò implicherà una serie di passaggi cruciali. Ovviamente è bene valutare quale sia la necessità in casa, ad esempio se abbiamo bisogno di avere solamente la connessione oppure solo le chiamate, in questo caso prima di dare la disdetta è bene controllare le offerte in corso per risparmiare sulla bolletta.

Come fare la disdetta Telecom

Per effettuare la disdetta Telecom bisognerà scaricare dal sito internet di Telecom Italia e inviare
tutto il materiale per ottenere la cessazione completa attraverso una raccomandata con ricevuta di
ritorno oppure attraverso una PEC presso la casella postale 111 di Roma Fiumicino per Telecom Italia. E’
evidente che per ottenere in maniera adeguata e corretta la disdetta senza andare a pagare ulteriori
penali, sarà opportuno fare attenzione ad un particolare. Infatti, se avete ricevuto delle apparecchiature
in comodato d’uso oppure un modem, è bene andare a restituire a TIM tutto ciò che dovete.

Prima di chiedere la disdetta della linea Adsl oppure dell’offerta della fibra ottica, fate sempre attenzione a quali
erano i termini del contratto perché altrimenti rischiereste di dover pagare una penale. I costi di
disattivazione, se non diversamente siglate all’interno del contratto, prevedono una disattivazione per la
linea Adsl e Voce Telecom di 35,18 euro e la disattivazione invece per la fibra ottica di 99 euro.







Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.