Lavatrice, come si dividono i colori per non fare danni


Lavatrice, come si dividono i colori per non fare danni




Quando si va a vivere da soli, fare la prima lavatrice è un compito molto delicato. Sì, perché le moderne lavatrici hanno così tante funzioni da potere confondere le persone. Tuttavia, è bene sapere come fare anticipatamente un ottimo bucato, onde evitare che i capi si restringano o scoloriscano ma prima di tutto è bene capire quale sia la migliore lavatrice 2018 per procedere all’acquisto.

Come suddividere i capi d’abbigliamento a seconda del colore?

Anzitutto, il pericolo “rosa” è sempre in agguato. Per questo, è bene suddividere i colori ed evitare di inserire nel lavaggio calzini e magliette, o qualsiasi altro capo bianco. Dividere i panni per la lavatrice, tuttavia, non è niente di così complicato da richiedere una laurea in ingegneria, anzi.

Suddividere i capi in vari lavaggi da affrontare è il primo passo. Il successivo, è di dividere assolutamente i bianchi dai colorati. Perché? Perché in base al lavaggio del tessuto del capo d’abbigliamento questo potrebbe perdere colore. Basta una piccola traccia di colore per dimenticare per sempre la vostra bianca e immacolata camicia!

Lavatrice, come fare un ottimo bucato: ecco la linea guida

Tuttavia, la suddivisione in colori continua. Sì, perché è bene non lavare insieme tutti i colori. Sembra
faticoso, ma, credeteci, una volta che imparerete lo farete in automatico, come guidare l’auto.
Questa è l’esatta lista in cui vanno divisi i capi d’abbigliamenti in lavatrice secondo il colore:




  • Capi d’abbigliamento bianchi;
  • Capi d’abbigliamento neri;
  • Capi d’abbigliamenti di colori chiari;
  • Capi d’abbigliamento di colori scuri.

Esatto! Bisogna fare una cernita del vostro cesto da bucato: fatelo con attenzione e suddividete tutti i
capi in quattro mucchi, seguendo la linea guida che vi abbiamo dato. Il rischio di mettere tutto alla
rinfusa in lavatrice, di ignorare i colori e il tessuto del capo, è di dovere buttare ogni vestito presente nel
bucato.

Fate molta attenzione, prendetevi cinque minuti in più e leggete le etichette presenti nei capi.

 

Non perdetevi le offerte del giorno




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.