Ingresso casa piccolo, ecco come valorizzarlo al meglio


Ingresso casa piccolo, ecco come valorizzarlo al meglio




L’ingresso casa è la prima cosa che vediamo quando entriamo in casa. Ognuno valorizza e personalizza l’ingresso casa a seconda delle sue esigenze. Non c’è una regola scritta su come arredare l’ingresso, contrariamente alle altre stanze. Diciamo che possiamo considerarlo come un “piccolo cantuccio”.

Purtroppo, in molte case, l’ingresso è un po’ ridotto. Questo “difetto”, o pregio, dipende appunto da cosa vogliate farne, ci dà tuttavia comunque degli spunti su come arredararlo e valorizzarlo al meglio.

Valorizzare un ingresso casa piccolo: come fare?

Uno degli oggetti che solitamente si pone all’entrata è lo specchio. Quest’ultimo, infatti, potremmo considerarlo come “fondamentale”; prima di recarci al lavoro o di uscire, diamo un’ultima occhiata al nostro look e agli abbinamenti di stile. Se l’ingresso è piccolo, ci sono molti specchi sul mercato, soprattutto di Ikea, che si incollano al muro. Sul sito della marca svedese, è presente un vasto catalogo dalle forme davvero accattivanti.

Un altro must è sicuramente la luce. In tanti decidono di porre una lampada all’ingresso, diciamo un abat-jour che possano accendere appena entrati in casa. È preferibile, infatti, una luce soffusa, che ci permetta di rilassarci e di non colpire troppo gli occhi.




Anche in questo caso, sul sito dell’Ikea, potrete trovarne di molto carine e soprattutto non molto ingombranti!

Gli arredi più comuni che si possono sfruttare per un ingresso piccolo

Gli arredi che solitamente si collocano all’ingresso hanno una funzione prettamente pratica. Qualcuno preferisce mettere una libreria a vista, magari piccola, altri preferisco dei tavolini dove appoggiare le buste della spesa o la borsa. Inoltre si consigliano anche degli appendiabiti da porre sul muro, in modo che non prendano molto spazio.

Come avrete capito, se il vostro ingresso è piccolo, il muro è la vostra soluzione migliore per non ingombrare il passaggio. Valutate anche di comprare dei quadretti con cui vivacizzare l’ambiente.

 

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.