Giardino, a che ora va irrigato il prato in questa stagione?


Giardino, a che ora va irrigato il prato in questa stagione?




Prendersi cura del proprio giardino è fondamentale per chi ha la fortuna di avere un’abitazione all’esterno. Il giardino è il posto in cui possiamo rilassarci, prenderci un po’ di sole, curare le nostre amate piante.

E poi, la comodità di usufruire un posto all’aperto in piena estate è davvero perfetta per coloro che non abitano in una località marittima.

L’orario perfetto per prendersi cura del proprio giardino

C’è chi ha il pollice verde e sa tutto sull’erba e sui fiori, e chi invece è alle prime armi e sta decidendo quale prato piantare nel giardino e non conosce ancora il metodo migliore per annaffiare il prato: e soprattutto l’ora! Sì, perché c’è un momento preciso della giornata in cui dobbiamo irrigare il nostro prato, per renderlo splendido e dare il nutrimento che serve per crescere forte.

Anzitutto, è bene sapere che il prato va irrigato solo in presenza di scarse precipitazioni. Se ha piovuto la sera prima, non dovete preoccuparvi di aggiungere acqua, a meno che la temperatura giornaliera non abbia raggiunto dei picchi importanti.




Molte persone sono dell’idea che il prato dovrebbe essere curato quasi ogni giorno, per scongiurare possibili disastri futuri, come invasioni di insetti o malattie. Sì, anche l’erba può ammalarsi.

A che ora è meglio irrigare il prato? Scoprilo con noi

Seppure vi abbiano sempre consigliato di irrigare il prato al calare della sera, vi sconsigliamo caldamente di farlo, soprattutto in estate. Il prato dovrebbe essere sempre fresco e asciutto, non umido: l’umidità è portatrice di malattie fungine.

Un’altra cosa che vi sconsigliamo di fare, ma probabilmente lo saprete già, è di irrigare il prato nelle ore più calde della giornata. In questo caso, l’acqua evaporerebbe e ne consumereste in gran quantità.

Prendetevi cura del vostro prato al mattino presto, prima del sorgere del sole, quando l’aria è fresca e il prato è riposato dalla notte e dall’assenza di sole.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.