Box auto, si paga la tassa sui rifiuti su questo tipo di immobili?


Box auto, si paga la tassa sui rifiuti su questo tipo di immobili?




Coloro che hanno un box auto di proprietà si saranno chiesti certamente se è prevista una tassa dei rifiuti da pagare. Una recente ordinanza della Cassazione regola questo aspetto. Per non pagare la tassa sui rifiuti, bisogna dimostrare che non venga prodotta immondizia all’interno del proprio box auto.

Devo pagare la TARI per il box auto?

L’ordinanza della Cassazione n’ 17623/2016 ha stabilito che il box auto è esente dalla TARI, qualora il contribuente riesca a dimostrare che non venga prodotta in alcun modo immondizia.

«Non sono soggetti alla tassa i locali e le aree che non possono produrre rifiuti o per la loro natura o per il particolare uso cui sono stabilmente destinati o perché risultino in obiettive condizioni di non utilizzabilità nel corso dell’anno, qualora tali circostanze siano indicate nella denuncia originaria o di variazione e debitamente riscontrate in base ad elementi obiettivi direttamente rilevabili o ad idonea documentazione», così si esprime l’articolo 62 del comma 2.

Ecco come si esprime la legge a riguardo

«La tassa è dovuta per l’occupazione o la detenzione di locali ed aree scoperte a qualsiasi uso adibiti ad
esclusione delle aree scoperte penitenziali o accessorie di civili abitazioni diverse dalle aree a verde,
esistenti nelle zone del territorio comunale, in cui il servizio è istituito ed attivato o comunque reso in
maniera continuativa. Per l’abitazione colonica e gli altri fabbricati con area scoperta di pertinenza la
tassa è dovuta anche quando nella zona in cui è attivata la raccolta dei rifiuti è sitata soltanto la strada di accesso all’abitazione e al fabbricato».




In buona sostanza, dovete in primis certificare e presentare la documentazione grazie alla quale potrete dimostrare di non produrre rifiuto nel box auto. In seguito, esentati dalla TARI e potrete utilizzare il box auto per riporre i vostri effetti. Le norme che lo regolano sono piuttosto chiare.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.