Orto casalingo: cosa possiamo piantare a luglio?


Orto casalingo: cosa possiamo piantare a luglio?




Avete deciso di creare il vostro piccolo orto casalingo ma non sapete quali sono le migliori piante da coltivare a giugno e luglio? Preferire la frutta e la verdura di stagione è importante: ci assicuriamo un ciclo di vitamine a rotazione. Quando andiamo al supermercato e compriamo una melanzana a dicembre, non possiamo stupirci, alla fine, se il suo sapore è cattivo o “di plastica”. Avere prodotti freschi e salutari è uno dei benefici di avere un orto in casa.

Dobbiamo, dunque, preferire le piantagioni stagionali e mangiare degli ortaggi di ottima qualità.

Le coltivazioni di giugno e di luglio: quali sono le migliori?

Proprio per questo motivo, molti hanno deciso di adattarsi alla filosofia green e di creare un angolo di verde di cui occuparsi. Non è molto difficile riuscire a farlo, basta solamente un piccolo spazio, dei vasi di plastica e delle piantine già innestate.

Le coltivazioni migliori per giugno sono le seguenti:




  • Carota, cavoli, indivia, cicoria;
  • Basilico, barbabietole, lattuga, porri;
  • Sedano, scarola, rucola;
  • Ravanello, valeriana, zucche e zucchine.

Giugno è un mese molto positivo per le coltivazioni: il sole favorisce la loro crescita in modo sano e forte.

Ecco cosa potrete piantare a luglio

A luglio, invece, potrete decidere di coltivare:

  • Broccoli, coriandolo, finocchio, piselli;
  • Porri, prezzemolo, bietole, cavolfiore;
  • Indivia, lattuga, radicchio, ravanelli;
  • Salvia, sedano, zucchine, rucola, zucche estive, carciofi.

Anche in questo mese, ci troviamo di fronte a una vasta scelta di ortaggi molto buoni per il nostro organismo.

Alcuni hanno bisogno di più spazio di altri, come per esempio le zucchine, mentre i pomodori e le piante da spezie possono essere facilmente coltivati un po’ ovunque. Le spezie sono perfette anche sul davanzale. Una delle qualità più affascinanti dell’orto in casa è di portare un angolo naturale anche negli appartamenti.

Coltivare la terra ha molti benefici, tra cui combatte lo stress e aiuta a migliorare l’umore grazie al suo profumo.

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.