Insetti? Ecco cosa adottare per le serate all’aperto


Insetti? Ecco cosa adottare per le serate all'aperto




Estate periodo di caldo, sole e… insetti! Zanzare, formiche, scarafaggi, mosche e altri animaletti possono rovinare una bella giornata estiva. Ecco gli esperti di Habitissimo svelare alcuni segreti per vivere un’estate senza insetti ma eco.

Pulizia quotidiana

Se si vogliono evitare le file di formiche dirette alla dispensa il primo tra i consigli è quello di pulire quotidianamente. Le formiche infatti, come gli scarafaggi, prediligono gli ambienti in cui ci sono briciole e altri resti di cibo. Una volta che sono entrate, inoltre, è difficilissimo liberarsene. Tenendo liberi da resti di cibo la sala da pranzo così come la cucina e la zona in cui si immagazzini il cibo si dovrebbe essere a un buon punto.

Zanzariere last minute

Le zanzariere sono una delle migliori soluzioni per impedire alle zanzare di entrare in casa. Esistono moltissime opzioni diverse, da quelle su misura a quelle avvolgibili, che coprono solo mezza finestra o che avvolgono il letto. Per una soluzione last minute e fai-da-te le zanzariere magnetiche sono perfette, in particolar modo per le zone di passaggio dove è necessario aprire e chiudere continuamente senza il rischio che il meccanismo venga danneggiato. Oltretutto si possono aprire facilmente anche per far passare bambini ed animali. Un kit base parte da 15 euro per pannelli da 150 x 320.

Citronella

La citronella è uno dei principali repellenti per gli insetti. Si può piantare della citronella in giardino, in modo che l’aroma avvolga tutti gli esterni di casa tua, oppure usare le candele alla citronella. Illuminare la terrazza o il balcone nelle notti estive è un’idea davvero romantica – e con la citronella sarà anche funzionale. 




I colori neutri

Spesso non si pensa al fatto che ci sono colori che attraggono più o meno gli insetti. Il giallo, ad esempio, è un colore che li attira moltissimo. Meglio scegliere tessuti dai colori neutri: gli insetti volano attorno agli elementi più caldi, e i colori chiari come grigio, bianco o toni pastello aiutano a mantenere più bassa la temperatura della stanza.

Lampadine a LED anche da esterni

Le lampadine a led piacciono meno agli insetti perchè hanno una luminosità meno intensa di quelle tradizionali. Mettere una lampada o lampadina a led all’esterno aiuterà a passare una serata più piacevole con meno insetti attorno.

Le piante

La lavanda, oltre ad essere un ottimo alleato di bellezza, si presta anche come ottimo repellente contro zanzare e mosche che non amano il suo intenso profumo.  Anche le piante aromatiche come il basilico bastano per far fare dietro fronte alle zanzare.  Ma i nemici per eccellenza delle zanzare sono il geranio e la citronella. 

Contattare uno specialista 

Quando la situazione è incontrollabile contattare uno specialista è una delle soluzioni migliori, perché sarà in grado di valutare la situazione, i rischi presenti e relative soluzioni.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.