Registrare un contratto di affitto online è possibile?


Registrare un contratto di affitto online è possibile?




I proprietari di un’abitazione sapranno che il contratto di affitto stipulato con il nuovo inquilino deve essere registrato per legge entro i 30 giorni dal momento in cui l’inquilino mentre possesso della casa.

La registrazione del contrato di affitto deve essere effettuata all’Agenzia delle Entrate. Con la moderna tecnologia, è possibile registrare un contratto di affitto online, senza che vi sia bisogno di recarsi sul luogo fisico?

La risposta è sì, grazie al nuovo modello RLI 2018. Potete compilare il modello grazie al software RLI. Il modello sarà trasmesso per via telematica all’Agenzia delle Entrate. È obbligatorio registrare il contratto entro 30 giorni, ricordatelo: potreste incorrere in problemi con il fisco e dovere pagare multe molto salate.

Come funzionare la registrazione del contratto di affitto online?

Questo è l’elenco dei documenti che vi serviranno al momento della registrazione del contratto:




  • Due copie del contratto di affitto che intendete registrare;
  • Una copia del modello RLI;
  • Le varie registrazioni dei contratti da registrare;
  • Vi servirà un contrassegno telematico, ovvero la marca da bollo di 16 euro che si appone sui documenti;
  • Una copia del pagamento che avrete effettuato presso l’Imposta di Registro, che si versa con il modello F24;
  • Qualora aveste deciso di utilizzare il regime della cedolare secca, vi servirà la tassazione sostitutiva.

Con quale tipologia di contratto è possibile registrarlo online?

Per quanto riguarda il modello RLI, potete registrare varie tipologie di contratto, che ora vi andremo a elencare.

  • Contratto di locazione a uso abitativo;
  • Contratto di affitto a uso non abitativo;
  • Contratto di affitto a uso commerciale;
  • Contratto di locazione a uso transitorio;
  • Contratto di locazione dei terreni.

Questo nuovo metodo per registrare i contratti di affitto vi agevolerà sicuramente nei tempi: è un modo rapido per ultimare il contratto e per essere a norma di legge. L’Agenzia delle Entrate riceverà subito il contratto.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.