Periodo Accensione Riscaldamento 2019 Bologna


Periodo Accensione Riscaldamento 2019 Bologna




L’Italia è composta da diverse regioni; ognuna ha un clima particolare e a se stante. Per quanto possa assomigliarsi, soprattutto nella divisone di nord, centro e sud, è stato necessario suddividere la penisola in diverse zone, per quanto riguarda il periodo accensione riscaldamento.

L’autunno è ormai cominciato e ottobre si è rivelato un mese abbastanza mite. In alcune parti d’Italia, ci sono stati numerosi rovesci e qualche giorno tipicamente estivo, in cui, comunque, le temperature notturne si sono abbassate notevolmente.

Il problema degli sbalzi di temperatura degli ultimi anni è da rivedere nel surriscaldamento globale, ma generalmente parliamo di qualche grado di differenza tra le regioni del nord e le regioni del sud.

Quando si accendono i riscaldamenti in Emilia-Romagna?

Mentre al sud l’estate si protrae ancora per qualche mese, assicurando una temperatura mite anche a ottobre e novembre (e persino a dicembre), al nord le temperature cominciano ad abbassarsi a ottobre.




Nel caso specifico, parleremo della zona dell’Emilia Romagna, che fa parte del centro-nord. Il suo clima è piuttosto freddo in inverno, e in alcune zone è necessario cominciare ad accendere i riscaldamenti già a ottobre.

Di seguito, vi indicheremo tutte le informazioni sul riscaldamento autonomo della città di Bologna.

Le date di accensione, di spegnimento e le ore giornaliere di riscaldamento

Per fare fronte ai bisogni di tutte le regioni, si è pensato di suddividere l’Italia in varie zone, dalla A alla F. Ogni zona ha una data di accensione e di spegnimento ben precisa, così come variano anche le ore di accensione al giorno.

  • La città di Bologna appartiene alla Zona E d’Italia.

A Bologna, la data di accensione del riscaldamento è fissata al 15 di ottobre del 2018. La data di spegnimento, invece, è stata fissata il 15 aprile del 2019. Per quanto riguarda le ore di accensione giornaliera, sono circa 14.

 

 

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.