Camino, un alleato anche in cucina


Camino, un alleato anche in cucina




Una delle domande più frequenti che si pongono chi ha la fortuna di avere un camino in cucina è: come posso cucinare le pietanze grazie alla brace? È possibile? La risposta è assolutamente sì: vi parleremo dei tre metodi di cottura più famosi e utilizzati nel tempo.

Perché scegliere un camino?

Se non avete il camino in cucina, vi consigliamo di riflettere sulle potenzialità di questo metodo di cottura. Anzitutto, potrete riscaldarvi in inverno e inoltre potrete riscoprire gli antichi sapori e spendere molto di meno sulla bolletta del gas e del riscaldamento.

I cibi cotti sul camino hanno un sapore molto particolare, perché la cottura è omogenea: il calore fa in modo che la pietanza venga cucinata in modo perfetto. In ultimo, un camino in cucina la renderebbe davvero bellissima e la impreziosirebbe!

I metodi di cottura con il camino: ecco quali sono

  1. Allo spiedo: questo metodo di cottura è il più apprezzato, perché vi consente di cucinare la carne, il pesce o le verdure allo spiedo. Potete anche servirvi di una griglia o dei classici bastoncini. Per controllare la cottura della carne, vi consigliamo di acquistare un termometro;
  2. Con la pentola di ghisa: quante volte ci è capitato di vedere questa scena in televisione? Sappiate che cucinare i sughi e gli arrosti nel camino conferisce un sapore davvero sensazionale. Potete utilizzare solo la ghisa come materiale per cucinare. Il calore si diffonde in maniera omogenea all’interno della pentola;
  3. Con lo spago: è un metodo un po’ più difficile e rischioso, che vi consigliamo di seguire solo quando avrete la manualità giusta per cucinare con il camino. È il metodo delle nostre nonne, che appendevano il cibo da cucinare sul camino grazie a uno spago. Ovviamente, fate attenzione che il cibo non sia troppo vicino alla brace, perché acquisterebbe un sapore davvero sgradevole.







Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.