I lavori in casa più richiesti quest’autunno


I lavori in casa più richiesti quest’autunno




Nonostante l’arrivo del freddo i lavori in casa non si fermano. Secondo i dati della piattaforma Habitissimo, nei mesi di ottobre e novembre il numero di preventivi richiesti da parte dei privati italiani attraverso la piattaforma è rimasto pressoché rimasto invariato rispetto a giugno e agosto dello stesso anno. A cambiare è soprattutto la portata dei lavori. La tendenza per l’autunno è quella di ricorrere ad interventi di minore portata rispetto all’estate ma significativi, sia all’interno che all’esterno della casa.

I lavori di isolamento tra i più richiesti

Tra i lavori più richiesti in questo periodo spiccano le piccole ristrutturazioni per la casa come ad esempio i lavori di isolamento. Chi non ci ha pensato avvedutamente durante i mesi estivi infatti, si occupa ora di preparare la casa all’inverno con la sostituzione degli infissi per assicurare un migliore isolamento termico della propria abitazione. Oltre a quello termico anche l’isolamento acustico è in cima alle richieste di questi mesi soprattutto attraverso l’installazione di pannelli direttamente su pareti e soffitto. Particolarmente frequenti anche i lavori in cartongesso come librerie con funzione divisoria. C’è da considerare che in autunno molti privati si mettono in moto per rendere la propria casa più accogliente in vista del Natale.

Oltre ai lavori interni sono numerosi anche le richieste di migliorie che riguardano le parti esterne della casa come l’installazione di recinzioni e le pavimentazioni esterne.

Impennata per la tinteggiatura

Per quanto riguarda la tinteggiatura, notoriamente uno dei lavori più richiesti nei mesi più caldi, gode quest’autunno di un’impennata di richieste e un aumento del 23% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Un dato che è in forte sintonia con le attuali tendenze del design che invitano a personalizzare gli ambienti della casa  con il colore.




Con l’arrivo del freddo si tende a dare ancora più protagonismo al salotto. In questo contesto è facile capire come rifoderare i divani sia un’altra delle richieste più comuni di questo periodo. Un piccolo lavoro che in realtà apporta un grosso cambiamento trattandosi di un arredo così importante per ogni salotto. Avere nuovi colori e nuove fantasie è un modo per adattare il divano alle evoluzioni che vive una casa nel corso del tempo, oltre che ai cambi di gusto dei suoi proprietari.

Eliminare la vasca a favore della doccia

Nell’ambito della ristrutturazione bagno sono in tantissimi a voler cambiare la vecchia vasca da bagno trovandola poco funzionale e non adatta alle proprie esigenze. Eliminare la vasca in favore di una doccia è un lavoro che interessa diverse fasce d’età, sia le famiglie che hanno poco tempo per dedicarsi alla cura del corpo, sia le persone più avanti con l’età che non riescono ad accedere comodamente alla vasca da bagno. In quest’ultimo caso sono preferite soluzioni con dispositivi di sicurezza per prevenire il rischio di infortuni domestici.

Anche le richieste che riguardano il parquet sono molto numerose in questo periodo soprattutto il servizio di levigatura del parquet che consente di riportare il legno alla sua bellezza d’origine rendendolo così pronto per una nuova verniciatura. 

Altri lavori richiesti spesso nel mese di novembre riguardano attività di giardinaggio come potatura e abbattimento di alberi. Un lavoro che i privati non possono gestire in autonomia quando si hanno nel proprio terreno degli alberi di medio e alto fusto. In questi casi sono necessari dei professionisti esperti per valutare e prevenire rischi possibili nel momento del taglio, ma anche per individuare rami e tronchi che potrebbero causare danni a causa di caduta spontanea o causata da vento e piogge.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.