Il Natale low cost, tutti i consigli per non spendere troppo


Il Natale low cost, tutti i consigli per non spendere troppo




Il Natale è una festa tra le più importanti in assoluto e spesso però bisogna rinunciare a regali o decorazioni per risparmiare. Ovviamente, soprattutto nel caso dei regali, la cosa può dimostrarsi difficile e problematica. Ecco tutti i consigli per risparmiare e per passare ugualmente un Natale ricco di doni e decorazioni e soprattutto per cercare di ridare forza ad una festa che non sia solo consumismo e che pesi solamente sulle spalle delle famiglie visto che le spese per il Natale sono quelle che maggiormente influiscono in preciso periodo dell’anno.

Risparmiare sulle decorazioni

Il modo migliore per risparmiare sulle decorazioni è quello di, purtroppo, ridurle e scegliere soltanto quelle più importanti ed eclatanti. L’albero di Natale viene al primo posto e possiamo, ad esempio riempirlo di luci a basso consumo, senza spendere soldi per le palline. Lasciandolo acceso, l’albero sembrerà comunque pieno e non darà l’impressione di essere privo di decorazioni.

Il presepe, soprattutto se acquistato già pronto e messo in evidenza magari all’ingresso, potrà essere un modo economico e tradizionale di decorare la nostra abitazione. Un consiglio importante è quello di iniziare a risparmiare prima delle feste, anche con mesi di anticipo, e non ridurci a farlo a fine novembre.

Risparmiare sui regali

Inutile dirlo, è il web a fornirci un aiuto concreto quando si tratta di risparmiare. Gli innumerevoli e-commerce che spediscono merci anche molto carine dalla Cina, oppure che fanno sconti di breve durata, possono servire per fare dei regali anche apparentemente costosi a basso costo.




Da considerare anche l’idea delle gift card da spendere sui più importanti e-commerce o negozi fisici: hanno l’aspetto in più legato al fatto che possiamo ottenerle compilando sondaggi online, e se iniziamo molto tempo prima potremo regalare anche gift card sostanziose a costo zero.

Da considerare anche la possibilità di riciclare regali ricevuti in precedenza, negli altri anni o in altre occasioni. Se abbiamo delle capacità possiamo metterle in pratica regalando nostri dipinti o disegni, o comunque simpatiche creazioni fatte a mano che sicuramente saranno apprezzate da tutti i destinatari.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.