Riciclo creativo per un presepe diverso


Riciclo creativo per un presepe diverso




Il Natale è alle porte. Mancano pochi giorni all’arrivo della natività, le città cominciano ad essere adornate da luci, addobbi e decori. Ormai, anche noi proviamo il desiderio e l’emozione di addobbare la casa magari utilizzando il riciclo creativo anche per aiutare l’ambiente.

Le famiglie italiane, ogni anno, spendono molti soldi per addobbare casa e per i regali di Natale. Per quest’anno, abbiamo pensato che potesse farvi comodo qualche idea sul riciclo creativo, per creare qualcosa dal nulla a costo praticamente zero.

In questo caso, ci occuperemo del presepe, che insieme all’Albero di Natale è il simbolo delle festività. Pronti per scoprire qualche idea originale?

Riciclo creativo: realizza a costo zero il tuo presepe!

Vorremmo darvi alcune idee molto originali per creare un presepe da zero. Se avete dei figli, fateli partecipare in moto attivo alla creazione del presepe. Insegnerete loro l’arte del riciclo creativo e del fai da te.




  • Avete presente le scatole delle uova da quattro? Con un po’ di colore e di fantasia, possono essere degli ottimi presepi! Fateli colorate ai vostri figli, mentre voi realizzate le figure in miniatura di Giuseppe, Maria e Gesù;
  • Tappi da sughero in eccesso? Non buttateli! Si prestano in modo perfetto per realizzare la casetta del presepe. Basta incollarli tra loro e creare la casetta con la punta in alto. Le figure potrete realizzarle come più vi piace, con un po’ di cotone, spaghi o stoffa;
  • C’è anche chi riesce a creare un presepe con dei semplici… rotoli di carta igienica! Sì, avete letto bene. Tutto ciò di cui avrete bisogno è di pennarelli, matite o acquerelli con cui disegnare sui rotoli di carta igienica;
  • È possibile creare un presepe con dei vecchi barattoli? Certo! Come potete vedere, l’arte del riciclo creativo si espande con ogni oggetto. Basta avere un pizzico di inventiva e di manualità per creare qualcosa di unico e personalizzato.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.