Giardinaggio a Gennaio: si pianta oppure no?


Giardinaggio a Gennaio: si pianta oppure no?




Siamo a Gennaio, ovvero il mese del pieno inverno. In queste settimane, almeno fino agli inizi di Marzo, il giardino e l’orto patiranno maggiormente le gelate. Inoltre, il rischio neve è sempre dietro l’angolo anche se ci sono piante che resistono al freddo.

Dunque, dobbiamo fare molta attenzione a come curare il giardino. Tuttavia, oggi vogliamo occuparci di una domanda specifica, ovvero: cosa possiamo piantare a gennaio? Possiamo cominciare a preparare il terreno per la bella stagione?

La primavera non è poi così distante. Alla fine, Marzo arriverà presto e cominceremo a vedere i primi frutti del nostro lavoro di manutenzione. Se siete stati attenti, avete concimato il terreno anche a Dicembre. Sì, perché il terreno va costantemente seguito e soprattutto protetto dai batteri, dalle muffe e dalle gelate.

Quali fiori piantare a Gennaio per avere una rigogliosa fioritura in primavera? Ve li consigliamo noi.




Fare Giardinaggio a Gennaio: possiamo piantare o meglio di no?

Prima di dedicarvi totalmente alla semina dei fiori, ricordate che è importante rimuovere foglie, fiori ed erba secca. Inoltre, devono essere rimossi anche i rami secchi. Infine, procedete con la classica pacciamatura. Controllate che non siano presenti infestanti e utilizzate un prodotto a base di fosforo e di potassio per rinvigorire il terreno.

Il primo fiore che vi consigliamo di piantare a fine gennaio, dopo avere eseguito i lavori, è la petunia. Fioriscono in primavera e sono ottime per decorare il giardino. Anche i fiordalisi possono essere piantati, così come i garofani e ogni pianta che appartiene alla specie delle Asteracee.

Siate pronti a piantare, se vi piacciono, i tulipani, che fioriranno al termine del mese di Marzo.

Infine, a cavallo tra gennaio e gli inizi di febbraio, potrete piantare i seguenti fiori:

  • Amaranto
  • Calendola
  • Celosia
  • Dalie
  • Viole
  • Zinnia
  • Narcisi
  • Tagete
  • Bocche di leone

Speriamo di esservi stati d’aiuto!




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.