Enel: come si disdice il contratto


Enel: come si disdice il contratto




Avete deciso di disdire il contratto con l’Enel, ma non sapete come fare? Vi guideremo attraverso la rescissione del contratto. C’è un modulo da riempire e da inviare all’Enel per essere certi di avere disdetto il contratto. I motivi possono essere molteplici: magari, state traslocando, oppure avete trovato un’offerta più conveniente. In ogni caso è possibile recidere il contratto in qualsiasi momento. Ecco come fare, prima di farlo controllate le offerte Enel per capire se nel caso ci siano modalità che possono fare comodo.

Disdire il contratto Enel: come si fa?

La prima cosa da fare è contattare il servizio Enel. Potete farlo telefonicamente, oppure potete recarvi al Punto Enel della vostra città per discutere riguardo alla cessazione del contratto. Quali sono i documenti necessari? Cosa c’è da fare? Vi elenchiamo tutti i dati e le informazioni necessarie per avviare questa pratica.

  • Vi occorrerà innanzitutto il POD per la luce. Il POD si trova in ogni bolletta.
  • Dovrete comunicare l’indirizzo esatto dell’abitazione legata al contratto con l’Enel.
  • Comunicherete inoltre i vostri dati personali, tra cui nome, cognome e codice fiscale.
  • La lettura del contatore è essenziale per terminare il contratto.
  • Se vi state per trasferire nell’immediato e lascerete l’abitazione ancor prima della fine del contratto, comunicate all’Enel dove inviarvi l’ultima bolletta da pagare per essere in positivo.
  • Infine, potete anche comunicare il giorno in cui terminerà definitivamente il contratto.

Il modulo per disdire il contratto

Invece di andare nei punti Enel, è possibile riempire un modulo da inviare online al fornitore, tramite e-mail. Potete eventualmente anche stampare il contratto e inviarlo con una raccomandata A/R, ma a parere nostro è molto più comodo e veloce il servizio via e-mail.

Per quanto riguarda il modulo, deve essere riempito in ogni suo campo. Inoltre, insieme alla richiesta di disdetta, dovrete allegare il vostro documento di identità in corso di validità. Come potete vedere, è una richiesta facile da eseguire: scaricate il modulo presente sul sito Enel.




 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.