Enel: dopo quanto c’è il distacco per mancato pagamento


Enel dopo quanto c’è il distacco per mancato pagamento




La bolletta cartacea, purtroppo, ha parecchi difetti: non solo rappresenta uno spreco di carta, ma a volte può andare perduta, non è consegnata o viene gettata per errore. Quando si presenta uno di questi casi, noi, ignari, crediamo magari di avere pagato la luce, di essere in positivo con l’Enel. E invece non lo siamo. Un giorno, accedendo il forno, il contatore scatta: riduzione dei kW. Ecco, questo è il primo avvertimento, il primo distacco che opera l’Enel. Da questo momento in poi, siamo obbligati a pagare la bolletta o ci taglieranno la corrente. Ma dopo quanto tempo avviene questo problema? Analizziamo la situazione. Ricordiamo inoltre che facendo la registrazione sul portale sarà possibile controllare e ricevere offerte Enel.

Distacco della luce: ecco come procede Enel

Nel momento in cui l’Enel non riceve il nostro pagamento, ci invia una raccomandata. Dopo avere ricevuto la raccomandata, abbiamo 15 giorni di tempo per pagare la nostra bolletta. In alcuni casi, il fornitore potrebbe sospendere la fornitura di energia elettrica tre giorni prima della scadenza dei 15 giorni.

Di solito, infatti, la fornitura di energia elettrica è sospesa al venerdì o al sabato. È importante tenere a mente che dopo avere pagato la bolletta dobbiamo comunicare all’Enel di averlo fatto, inviando l’apposita ricevuta.

Cosa fare dopo avere pagato le bollette?

Se avete pagato la bolletta in tempo, ovvero entro i termini della scadenza, non appena avete ricevuto la raccomandata, non accadrà nulla. Comunicherete all’Enel di averla pagata e sarete nuovamente in positivo con il vostro fornitore.




Tuttavia, se non la pagate in tempo, l’Enel potrà diminuire la potenza dei kW concessi dal vostro contatore. Essendo spiacevole come evento, vi consigliamo di valutare la Bolletta Online. Non solo sarete sempre sicuri di riceverla, ma potrete anche pagare con puntualità, senza rischiare eventuali problemi.

Per richiedere la Bolletta Online, vi consigliamo di andare sul sito dell’Enel. È un servizio davvero facile da attivare.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.