Porte casa, quanto possono costare?


Porte casa, quanto possono costare?




Qual è il costo porte casa? Che cosa influisce sul totale? Materiali, dimensioni, tipologie… analizziamo insieme e scopriamo quanto potrebbero costare. La porta è un investimento: è un complemento di arredo super funzionale e di grande impatto estetico per la casa quindi se siete alla ricerca del design è bene controllare prima di acquistare porte quale sono le tendenze porta 2019.

Quanto costano le porte di casa?

Di seguito, vi lasciamo una breve panoramica dei costi delle porte in base alla tipologia. Aggiungeremo anche il costo per l’installazione o la sostituzione della porta.

  • Le porte interne a battenti hanno un costo che oscilla tra 50,00 e 500,00 euro.
  • Le porte interne scorrevoli, ovvero il modello a scomparsa, potrebbero costare tra 100,00 e 250,00 euro.
  • Le porte interne a libro, molto comode e di un design elevato, hanno un costo fra 50,00 e 350,00 euro.
  • Per quanto riguarda la manodopera, la sostituzione costa tra 100,00 e 200,00 euro a porta.
  • Richiedere invece esclusivamente l’installazione della porta, senza la sostituzione, costa fra 50,00 e 150,00 euro.

I costi di manutenzione, manodopera, sostituzione e installazione dipendono dalla ditta a cui vi rivolgerete. Personalmente, per risparmiare, vi consigliamo di richiedere vari preventivi alle ditte, così da scegliere quello più conveniente.

Prezzo, manutenzione, cura e installazione

Al giorno d’oggi, la porta è diventata un complemento di arredo essenziale negli ambienti. Oltre alla funzione di separare le stanze, la porta è utile per il design: può creare contrasto, oppure dare un senso di continuità allo stile scelto.




È importante scegliere e investire sulle porte, così come dobbiamo considerare nell’equazione anche la manutenzione. Un fattore indispensabile, che manterrà alto il livello dell’abitazione.

Tra le tendenze di quest’anno, nel 2019 le porte più diffuse sono le tipologie a scrigno e scorrevoli, adatte a chi non ha abbastanza spazio in casa e vorrebbe investire sul risparmio. Per quanto riguarda i materiali, il legno moderno e il vetro sono una certezza.

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.