Aiuole come divisori: perfette per delineare il prato


Aiuole come divisori perfette per delineare il prato




Avete mai pensato di pulire l’aiuola o rifare l’aiuola al meglio rendendola pressochè perfetta? Le aiuole senz’altro sono uno degli elementi più belli che si possano avere o vedere in un giardino perchè riescono ad attirare subito l’attenzione di qualcuno in particolar modo se curate nel dettaglio ed ordinate.

Ciò che rende maggiormente affascinante le aiuole sono le bordure

Ciò che rende maggiormente affascinante le aiuole sono le bordure perchè vanno ad interagire con tutta l’architettonica del paesaggio e rivestono sicuramente un ruolo primario.  I bordi, o divisori, dunque, sono delimitazioni di uno spazio riservato alla crescita delle proprie piante e possono essere progettati con materiali differenti sia low-cost che costosi.

Se il denaro in vostro possesso è limitato, potete tranquillamente procedere alla realizzazione di delimitazioni con vecchie mattonelle che vengono capovolte del tutto in maniera che abbiano una forma romboidale o in alternativa, si può dividere una zona con ciottoli o sassi, raccolti in terra ovunque.

Logicamente anche se l’effetto non è male, questo tipo di bordura che vi abbiamo spiegato è elementare mentre altri generi, realizzati con materiali decisamente più costosi con maggior stile e qualità, servono a valorizzare il tutto, fiori ospitati e piante nell’aria delimitata. Se avete deciso di puntare al top, dovete assolutamente far visita ad appositi vivai e chiedere consiglio all’addetto disponibile. Tornando a noi, tutto dipende dal denaro che avete a disposizione. Mettendo da parte il lato estetico, infine, anche se il metodo da noi spiegato è banale rende senz’altro facile l’opera di un giardiniere evitando che le erbe infestanti presenti nelle aiuole – sempre se presenti -, possano invadere qualsiasi altra zona del manto erboso.




Piante d’aiuola quale scegliere?

Petunia

Una delle migliori piante per le aiuole. La petunia può essere di molte grandezze dunque avrete la possibilità di adattarla a seconda delle dimensioni del vostro prato o giardino. La pianta in questione è estremamente delicata dovreste evitare di piantarla se il vostro giardino è soggetto a vento o piogge particolarmente forti. Ma in compenso anche se il vostro giardino è poco esposto al sole questa pianta crescerà forte e sana per molto tempo.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.