Orto, cosa si raccoglie in questo periodo dell’anno


Orto




Cosa si raccoglie in questo periodo dell’anno? In questo periodo dalla fine del mese di settembre c’è il passaggio dall’estate al periodi più freddi dell’anno e richiede per questo una attenzione particolare alla cura dell’orto che da molti benefici sia in salute che in equilibrio psicofisico.

Il raccolto del mese di settembre e ottobre

A settembre è il periodo ideale per raccogliere gli ultimi pomodori e zucchine, prima dell’arrivo del brutto tempo. E’ tra l’altro consigliato dedicarsi alla raccolta di erbe aromatiche come ad esempio il basilico.

Tra le altre cose è possibile durante settembre raccogliere:

  • Origano;
  • Melissa;
  • Menta;
  • Prezzemolo, il tutto da lasciare rigorosamente da essiccare all’ombra, in un posto ben ventilato e in particolar modo al riparo dall’umidità.

A settembre tendono a maturare anche i peperoncini, da raccogliere e lasciare un po’ essiccare o da usare per preparare conserve sott’olio. Nelle regioni dove il caldo si fa sentire maggiormente è possibile raccogliere anche melanzane e peperoni. Per chi ha alberi da frutto, è giunta l’ora di raccogliere l’uva, mele, pere, more e primissimi fichi.




Varietà da trapiantare in questo periodo

Settembre viene considerato il mese che ci conduce man mano ai mesi più freddi dell’anno, una stagione considerata perfetta per poter trapiantare, in quanto qualsiasi tipo di terreno  ha in gran parte conservato il calore estivo, ma al tempo stesso ha iniziato ad assorbire le primissime nuove piogge e nuovo nutrimento.

A settembre si potrà trapiantare:

  • Cicoria;
  • Cavoli;
  • finocchi;
  • Porri;

Prima di procedere con le semine e dei trapianti nell’orto è consigliato procedere nel vangare e rivoltare il terreno, cosi da arieggiarlo il più possibile e prepararlo a raccogliere al meglio nuove piante.

Voi cosa raccogliete o trapiantate a settembre?


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.