Deumidificatore e climatizzatore sono la stessa cosa o no?


Deumidificatore




Deumidificatore e climatizzatore sono due elettrodomestici molto utili e, per certi versi, simili ma non la stessa cosa. Inoltre se riusciamo ad abbassare il livello di umidità in casa ne gioveremo sia in salute ma anche come cattivi odori dovuti alla presenza di muffa.

Eliminare l’umidità grazie al deumidificatore

Il deumidificatore serve per eliminare l’umidità e il vapore acqueo dalle stanze, restituendo aria più pulita e secca; questa è l’unica funzione cui è preposto questo elettrodomestico.

Quindi, il deumidificatore non regola anche la temperatura ma solo l’umidità, con la funzione dry.

Il climatizzatore, invece, oltre alla funzione deumidificatore, può anche servire per raffreddare o riscaldare gli ambienti: quindi, la funzione di deumidificazione non è prettamente la principale di questo elettrodomestico.




In particolare, il climatizzatore controlla l’umidità della stanza e la temperatura, quindi pulisce l’aria e aumenta o diminuisce la temperatura percepita, in base alla scelta di chi lo utilizza.

In più, un’altra differenza fra i due elettrodomestici sta nei consumi: il climatizzatore, con funzionalità deumidificatore, non consuma così tanto come invece il deumidificatore che, soprattutto nei primi giorni di utilizzo, deve rimanere acceso tutto il giorno.

Anche se, nei giorni successivi, saranno sufficienti solo un paio d’ore o comunque il necessario per portare la temperatura sul valore 40-50%.

Quando si deve acquistare un deumidificatore

Quindi, quando si deve acquistare un deumidificatore, è sempre meglio scegliere uno di classe energetica alta e con una capacità di assorbire l’umidità alta (così che impieghi poco tempo per farlo e dunque non ci sia bisogno di tenerlo acceso troppo tempo).

Molti modelli, comunque, permettono di impostare il risparmio nei consumi o comunque si spengono quando viene raggiunto il livello ottimale di umidità nella stanza, quello per cui l’aria non sia né ancora umida né troppo secca.

Infine, non meno importante, un’altra differenza fra i due sta nel fatto che, mentre il climatizzatore è fisso e non può essere spostato, il deumidificatore invece, oltre ad esistere nella variante fissa, può essere acquistato anche come portatile e quindi spostabile di stanza in stanza.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.