Fuochi dei fornelli, si possono cambiare? 


Fuochi




Quando i fuochi dei fornelli non funzionano più, si possono sostituire. Però prima bisognerà verificare se alla base di questo non funzionamento c’è una banale problematica come:

  • ugelli ostruiti da residui di cibo depositati durante la cottura (solo se non possono essere puliti, o se puliti non si risolve il problema, andranno sostituiti)
  • un cattivo posizionamento della corona che può impedire l’accensione della fiamma.

Nel caso occorre fare una bella pulizia con prodotti specifici oppure utilizzare il vapore per pulire al meglio con il forte potere sgrassante.

Per la sostituzione serviranno:

  • ugelli nuovi (si intendono delle viti fornite di un piccolissimo foro centrale che vengono montati sotto i bruciatori e avvitati all’interno di questi ultimi)
  • chiave a tubo di circa 7 mm

In un classico piano cottura, il bruciatore è solitamente accessibile direttamente dall’alto e quindi non è difficile eseguire il lavoro in autonomia. Solo in alcuni casi sarà necessario chiamare un tecnico quando bisognerà smontare l’intero piano cottura (operazione molto più complessa).

Acquistati i nuovi ugelli, iniziare la loro sostituzione seguendo con cura la numerazione riportata su di essi: si tratterà di maneggiare particolari viti che vanno allentate con una chiave a tubo di 7 millimetri.




Per evitare di acquistare gli ugelli sbagliati

Per evitare di acquistare gli ugelli sbagliati, è consigliabile portare i vecchi ugelli presso il negozio di bricolage o ferramenta e acquistarne di uguali, adatti alla tipologia di gas che fa al caso proprio.

Infatti, è molto facile confondersi perché esistono svariati modelli e si differenziano gli uni dagli altri secondo la loro misura e codice metrico (ci sono infatti elementi del 6MB, 5MB e così via ) ma per il corretto funzionamento è necessario che si acquistino solo ugelli perfettamente compatibili.

Se non si è in grado di svolgere questo lavoro da soli, affidarsi ad un professionista e controllare sempre che alla base del non funzionamento non ci siano problematiche banali e risolvibili, ad esempio, con una bella pulizia degli ugelli.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.