Impianti Hi-Fi, ascoltare la musica ad alti livelli


Hi-Fi




Ci sono sempre più piattaforme che permettono di ascoltare la musica in streaming come Spotify, Deezer, Apple Music, e così via. Ma c’è chi, in modo classico, preferisce utilizzare gli impianti Hi-Fi, dei dispositivi che oggi vengono spesso collegati al PC che diventa così la fonte principale da cui attingere la musica da ascoltare.

Quindi, nell’utilizzo di questo genere di impianti, non vengono più utilizzati CD o vinili ma la musica si attinge da un’altra sorgente che ultimamente è anche il Bluetooth.

Allora si potrà riprodurre la musica proveniente da un dispositivo mobile (sia esso un PC, uno smartphone oppure un tablet) oppure attingendo al database musicale presente su servizi in streaming come Spotify, e altre piattaforme.

Distinguere i dettagli con un impianto HI-Fi

Di solito amano questo impianto soprattutto coloro che riescono a distinguere i dettagli minimi di una composizione sonora.




Quando si ha un impianto del genere o si vuole acquistare, bisogna fare attenzione a diverse cose, ad esempio la stanza in cui posizionarlo che non deve essere vuota (per evitare rimbombi) ma nemmeno piena di oggetti superflui.

Inoltre l’ideale sarebbe che le pareti fossero rivestite di materiale che assorba il suono.

Quando si ascolta la musica in questa stanza, poi, è opportuno attuare la regola del triangolo, ovvero costituire il vertice di un triangolo equilatero rispetto ai due speaker principali.

Le casse non vanno attaccate al muro perché altrimenti potrebbero avvertirsi delle vibrazioni che disturbano il suono. Un buon impianto Hi-Fi può avere come caratteristica tecnica anche solo 30 watt di potenza.

Per acquistare un ottimo impianto Hi-Fi servono oggi circa 500-600 euro (soprattutto se si tratta dell’opzione all-in-one) ovvero una serie di prodotti integrati di ottima qualità, che si adattano fra loro sia per la compattezza sia per l’estetica.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.