Riscaldamento, cosa conviene per l’inverno 2022/2023?


Riscaldamento




Le bollette per il riscaldamento saranno molto salate quest’inverno e quindi si cerca di valutare cosa convenga effettivamente utilizzare per riscaldare gli ambienti domestici e quindi risparmiare sulle bollette.

Alternativa più economica per il riscaldamento

L’alternativa più economica è quella di installare un sistema di generazione di calore che utilizzi combustibili naturali di basso costo ed effettuare degli interventi di coibentazione per la casa: sicuramente la spesa iniziale sarà elevata ma si ammortizzerà nel tempo anche avendo delle bollette meno salate.

Infatti da sempre (e anche ora), la combustione che usa legna da ardere e derivati è il modo più semplice e meno costoso per riscaldare casa.




La legna è infatti una risorsa energetica rinnovabile e si può raggiungere l’autosufficienza energetica a costo quasi zero.

Un’alternativa alla legna poi è il pellet che però è fuori mercato e fornisce un risparmio economico di meno della metà rispetto alla legna.

Molte famiglie comunque hanno scelto stufe a legna o a pellet per riscaldarsi quest’inverno proprio perché, nonostante i rincari nei prezzi di questo materiale, appaiono comunque i metodi più economici per riscaldare gli ambienti domestici.

Se si ha una stufa a pellet

Se si ha una stufa a pellet, il rincaro arriverà al 99%, con la spesa annua che passerà a 1333 euro nel 2022-2023 rispetto ai 670 euro del 2021-2022 ma comunque il pellet è ancora il combustibile più conveniente, con un risparmio del 30% sui costi finali dell’energia rispetto al metano.

Infatti chi ha un impianto a gas metano pagherà più del 62% in più rispetto all’anno scorso (per riscaldare 100 metri quadri), ovvero circa 1479 euro.

Se l’impianto è alimentato a gasolio, la spesa sarà di 2309 euro, il 49% in più rispetto all’anno scorso.

Quindi conviene per l’inverno 2022/2023 optare per un sistema di riscaldamento che utilizzi legna o pellet.
[smiling_video id=”371026″]


[/smiling_video]


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.