Caldaie a pellet, possono essere installare su impianto esistente?


Caldaie




Quando in casa si ha un impianto vecchio, ad esempio a gas, è normale che i costi in bolletta risulteranno più alti e quindi la soluzione migliore è quella di sostituirlo ed effettuare un cambio caldaia con un modello ecosostenibile.

Sostituire la caldaia vecchia con una a pellet ovviamente comporterà un risparmio notevole, una resa energetica maggiore e sopratutto sarà meno inquinante per l’ambiente (l’impiego del gas naturale produce emissioni di anidride carbonica per kWh circa otto volte maggiori rispetto al pellet).

Sostituire un riscaldamento a gas

Sostituire un riscaldamento a gas con un impianto a pellet è possibile senza alcun problema perché il locale tecnico esistente viene mantenuto con la stessa funzione, va solo sostituita la caldaia.

Il prezzo di acquisto del nuovo riscaldamento a pellet è maggiore ma si ammortizza nel tempo con il prezzo più conveniente del combustibile. Il riscaldamento a pellet funziona come un impianto a gas: il combustibile viene bruciato e il calore viene distribuito tramite il sistema di riscaldamento.




Una caldaia a pellet può alimentare senza problemi impianti sia a bassa temperatura (riscaldamento a pavimento) sia ad alta temperatura (radiatori) e si potranno utilizzare i collegamenti idraulici già esistenti.

L’unica differenza con una caldaia a gas consiste nel deposito perché il pellet richiede uno spazio o un locale in cui sia possibile effettuare lo stoccaggio (anche se fino a 10 tonnellate di pellet possono essere conservate tutte nello stesso locale caldaia).

Ad esempio un serbatoio prefabbricato (un silo in tessuto) consente di conservare il pellet nel locale caldaia.

Però, a seconda del modello, potrebbe essere necessario adattare il camino preesistente ma se l’edificio dispone di un camino in acciaio cromato non è necessario apportare alcuna modifica.

Insomma dovrebbe essere abbastanza facile e fattibile installare una caldaia a pellet su un impianto già esistente ma è meglio informarsi dal proprio installatore di fiducia.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.