Veranda, servono i permessi del comune?


Veranda, servono i permessi del comune?




Avete deciso di realizzare una veranda, ma non sapete se vi occorrono i permessi del comune per costruirla? Non preoccupatevi, vi daremo le informazioni che cercate. Oggi risponderemo a questa domanda e vi daremo delle indicazioni su come realizzare e i permessi veranda per costruirne una.

Permessi per realizzare una veranda

Dobbiamo suddividere questo spazio in due tipologie ben precise: quella chiusa e quella aperta. Quando è necessario il permesso edilizio di costruzione? Solo nel caso in cui vorremmo strutturare la nostra veranda in modo chiuso. Il motivo è semplice: in questo caso, la veranda sarà intesa come parte integrante della casa e avrete un ambiente in più a vostra disposizione.

Di conseguenza, la veranda conterà, alla fine, come cubatura: potrete sfruttarla per numerosi motivi, scegliendo l’arredo e la finalità secondo le vostre esigenze.

In alternativa, è possibile ripiegare su una tipologia di veranda aperta. Anche in questo caso, l’utilità c’è e sarà possibile investire sul fai da te, oppure rivolgersi a una ditta di professionisti. Questo dipende in parte dalla vostra manualità. Vi piacerebbe realizzare qualcosa con le vostre mani? Allora vi occorreranno travi, viti, assi, supporti e tanto altro.




Arredo e utilità: come sfruttarla al meglio

Questo ambiente esterno torna utile sotto molti aspetti: anzitutto, aumenta il valore dell’abitazione. Poi, in base al materiale che sceglierete per realizzarla, potrà diventare il vostro salotto, la zona lettura e relax, o un ambiente in cui dare splendide feste all’esterno. La decisione è solo vostra: noi possiamo semplicemente darvi degli spunti.

Se in casa manca lo spazio, invece, decisamente fa al caso vostro la veranda chiusa. Può diventare un’ottima tavernetta, dove pranzare e stare con la propria famiglia. Dopo avere pensato al progetto, dovrete chiedere il permesso al Comune, che si occuperà degli aspetti burocratici della faccenda. Ottenuto il permesso, potrete assumere la ditta per cominciare i lavori!

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.