Ristrutturazione casa 2019, quali documenti preparare


Ristrutturazione casa 2019, quali documenti preparare




Ristrutturazione casa 2019 questo è il tema di caldo di questi ultimi mesi. Oggi vi spiegheremo dettagliatamente quali sono i documenti che non devono mai mancare per procedere alla ristrutturazione di un appartamento senza incorrere a problemi.

Ristrutturare casa 2019, la documentazione 

Fare tutto in regola richiede un piccolo sforzo tuttavia è di vitale importanza cosi da non andare incontro a multe salate o altri provvedimenti seri.

In realtà da parte vostra non è richiesto niente di impegnativo, infatti per poter svolgere una ristrutturazione in regola servono due cose essenziali, ovvero:




  • Un tecnico competente nel settore;
  • Appositi documenti da mostrare.

In poche parole ad occuparsi di tutto ci penserà il tecnico che voi stesso sceglierete: oltre al progetto vero e proprio avrà il compito di compilare attentamente tutte le comunicazioni da dover mandare a tutti gli organi competenti e di inserire ogni allegato necessario.

I documenti devono essere conformi al progetto

Oltre alla compilazione, voi dovrete fornire al tecnico i documenti che dovranno essere conformi al 100% allo stato reale delle cose. Dunque cercate di procurarli in tempo, verificandone la conformità. Fatta questa piccola premessa, vediamo insieme quali sono i documenti:

  • Atto di proprietà o delega del proprietario;
  • Planimetria Catastale;
  • Visura Catastale;
  • Documento di identità.

In casi specifici, ma che di solito quando ristrutturate casa non si verificano, dovrete avere anche un’autorizzazione firmata da parte del condominio.

Iniziare le pratiche edilizie

Questi che vi abbiamo elencato sono i documenti principali che vi domanderà il vostro tecnico in modo da procedere tranquillamente con la pratica edilizia. Come avete constatato voi stesso, nel caso non li abbiate a portata di mano, procurarveli è un gioco da ragazzi.

Una volta che il tecnico stesso avrà appurato che ogni documento è a norma vi potrà domandare altri dati in base a quello che prevede la modulistica predisposta direttamente dal Comune in cui vivete.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.