Orto casalingo troppo esposto al sole, le reti ombreggianti


Orto casalingo




Orto e caldo torrido non vanno assolutamente d’accordo, molti per proteggere il tutto si affidano a delle reti ombreggianti. Quest’ultime sono ad oggi considerati uno dei migliori e semplici sistemi in circolazione per proteggere al meglio le piante dall’eccessivo caldo. I danni provocati dal caldo sono un vero e proprio problema da non sottovalutare che in questi anni si è sentito sempre più nel settore agricolo. Quindi se volete portare in tavola prodotti a chilometro zero garantiti allora è bene utilizzare qualche trucco contro il caldo torrido.

Il problema dell’eccesso di calore: come proteggere il proprio orto con le reti ombreggianti

La rete ombreggiante è una delle migliori soluzioni che ci siano a uno dei problemi più sentiti nel campo agricolo, ovvero l’eccessivo caldo. La temperatura ambientale, infatti, è uno dei fattori principali per quanto concerne la crescita corretta di organismi vegetali e, quando si parla di orto, ha un’influenza significativa sulla produttività.

Qualsiasi spece vegetale nel DNA ha una temperatura ideale di crescita. Temperature più basse e più alte, al di sotto o al di sopra delle quali, entra in grave sofferenza o cessa addirittura di crescere. Perchè tutto questo? Semplice, la continua esposizione della pianta al di sopra della propria temperatura massima di crescita, per troppo tempo provoca stress e altri gravi problemi, come: stress idrico, ridotta disponibilità di acqua.

Tornando a noi, se non volete che il vostro orto, piante ecc.. si rovinino quando il caldo inizia a farsi sentire, il più semplice sistema in orticoltura domestica è l’uso di reti ombreggianti. Parliamo di tradizionali rete a maglie larghe quanto bastano per far traspirare l’aria. Queste sono in grado di garantire al tempo stesso l’ombreggiatura del campo e la protezione dai raggi del sole. Grazie al loro uso si andrà ad evitare la problematica scottatura dei frutti e tutti gli altri danni dovuti alle alte temperature. L’ombreggiatura realizzabile usando le reti fa calare drasticamente anche la temperatura dell’aria, salvanguardando ancor di più il campo.




Il sistema in questione si applica in tutta facilità ai campi domestici e orti sul terrazzo o balcone considerando che è di gran lunga più semplice trovare qualche appiglio o sostegno dove mettere la rete ombreggiante. La cosa più importante di tutte è quella di lasciare aperta la rete di lato e coprire in particolar modo la parte alta.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.