Bistecchiera, i modelli migliori 


Bistecchiera




La bistecchiera è una speciale padella che si trova quasi sicuramente in ogni cucina ben attrezzata perché permette di cucinare dei piatti succulenti in poco tempo e in modo semplice.

Esistono quelle da fornello e quelle elettriche

Esistono quelle da fornello e quelle elettriche: nella prima categoria rientrano quelle antiaderenti, quelle in pietra ollare oppure in acciaio o in ghisa che si possono appunto poggiare sui fornelli.

La bistecchiera in ghisa è sicuramente quella che permette di ottenere una cottura perfetta di ciò che si cucina perché tiene una temperatura molto alta.




Bisogna far scaldare bene la bistecchiera, irrorare con dell’olio e quando inizia ad esserci del fumo, posizionare l’alimento.

Come contro però è più ostica da pulire rispetto ad esempio a quella in pietra ollare ed anche più pesante e meno maneggevole da utilizzare.

Quella in pietra ollare

Quella in pietra ollare al contrario è maneggevole e ha delle caratteristiche termiche che permettono di mantenere il calore accumulato per più tempo così da ottenere una cottura ottimale.

Non fanno fumo e quindi sono l’ideale per l’uso domestico ed inoltre non producono cattivi odori.

Fra i modelli più innovativi ci sono le bistecchiere elettriche che non hanno bisogno di un fornello per essere utilizzate.

Quando si decide di acquistare una bistecchiera di questo tipo è bene accertarsi della potenza delle resistenze di questo elettrodomestico ma anche valutare la struttura delle piastre (da queste infatti dipenderà la cottura).

Inoltre da queste caratteristiche ci si potrà regolare su ciò che si potrà cucinare al meglio e cosa invece sarà meglio evitare.

Anche queste non creano fumo e cattivi odori perché in alcuni modelli ci sono alcuni sistemi antifumo e mangia odori.

Quindi sicuramente i modelli migliori di bistecchiera sono quelli in ghisa per quanto riguarda quelle da fornello mentre per quelle elettriche preferire modelli che abbiano più modalità di cottura disponibili e in cui si può regolare la temperatura (per evitare di bruciare gli alimenti più facilmente).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.