Giardinaggio a gennaio, cosa si fa in questo periodo dell’anno?


Giardinaggio a gennaio, cosa si fa in questo periodo dell'anno?




In vista del bonus giardino 2018 che si troverà nella nuova legge di bilancio 2018 vediamo cosa succede nei nostri giardini nel periodo più freddo dell’anno, gennaio.
La cosa importante è capire che anche in inverno si deve lavorare al giardinaggio per evitare che la situazione degeneri in fretta. Infatti non è da pazzi dedicarsi al giardinaggio a gennaio, anzi, è ragionare in anticipo e preparare il terreno per capire in giardino cosa piantare a gennaio.
Soprattutto è bene sapere cosa si deve fare per avere la miglior cura giardino gennaio.

Giardinaggio a gennaio da dove si comincia?

Alla domanda da dove si comincia per lavorare al giardino a gennaio? Prima di tutto la pulizia, infatti in questo periodo molti alberi perdono le loro foglie ed inevitabilmetne vanno a finire nelle aiuole. La prima cosa da fare e mantenere sempre pulito.
È bene anche conoscere il territorio, ovviamente Aosta e Palermo hanno delle caratteristiche completamente diverse e che non possono essere equiparate. Ecco perché è molto importante nel giardino a gennaio valutare il clima e i probabili cambiamenti climatici.
Infatti nei climi più miti ad esempio, è possibile iniziare a potare gli arbusti da fiore, quelli che sbocceranno a fine primavera, ad esempio, che hanno il tempo di rigenerarsi. Da evitare quelli che fioriranno ad inizio primavera perché a gennaio hanno già il piccolo bocciolo in crescita.

Si può concimare a gennaio?

Una delle cose da fare a gennaio è senza dubbio concimare il terreno si che abbiamo già delle piantine e che si rinforzeranno notevolmente, che preparare grazie al concime organico il terreno per i periodi successivi.
Inoltre se il nostro terreno è pronto, non è detto che non si possa piantare qualcosa. Si deve solo individuare le semine gennaio in modo che sia come tempi che come temperature si raggiungano degli ottimi risultati.
Ad esempio i fiori di arbusto come rose, ma anche le bulbose come i tulipani e gli allium che fioriranno successicamente ad inizio primavera.
Senza dimenticare che se volete il colore per utto l’anno senza tener contro della temperatura allora vi serve solamente un fiore, la Viola.






1 Trackback / Pingback

  1. Bonus giardino 2018 ecco tutte le novità e i cambiamenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*