Carnevale 2019: festa in casa per i grandi


Carnevale 2019 festa in casa per i grandi




Chi ha detto che gli adulti non possono festeggiare il Carnevale 2019? Insomma, diventare grandi non significa che non possiamo più divertirci e che dobbiamo essere necessariamente noiosi. Oggi, vogliamo proporvi una festa in casa, per festeggiare questi meravigliosi giorni all’insegna dei dolci e dello scherzo con i vostri amici.

Perché organizzare la festa solo per i propri figli o i nipoti? Tutti noi abbiamo il diritto di divertirci ogni tanto. Dunque, pianifichiamo in grande la nostra festa di Carnevale! Quali sono i passi da fare? Cosa c’è da sapere in merito all’organizzazione?

Come organizzare la festa dei grandi del Carnevale 2019

Di seguito, trovate dei consigli sulla pianificazione del Carnevale 2019.

  1. Decidere un tema: pirati, videogiochi, film dell’orrore, avventura… ci sono talmente tante idee che è difficile scegliere. In parte potete anche proporre di fare una festa a tema libero, in modo tale che tutti gli invitati possano sbizzarrirsi e dare sfogo alla propria creatività.
  2. Organizzare il rinfresco: in ogni festa deve esserci il rinfresco. Le persone non vogliono solo divertirsi, ma anche mangiare. Valutate di prenotare un catering, in modo tale da non stancarvi troppo. In alternativa, potete chiedere a ciascun invitato di preparare qualcosa. Irrinunciabili, soprattutto in questo periodo, sono i dolci tipici, come le chiacchiere (bugie, frappe), le mascherine, i tortelli fritti e ripieni di marmellata…
  3. Stilare una lista di attività divertenti: come vi abbiamo detto prima, Carnevale è una festa soprattutto divertente. Organizzate un ballo in maschera, lanci di coriandoli (o di uova, per i più coraggiosi), gare con le torte e i pasticcini. A Carnevale ogni scherzo vale, ricordatelo, quindi siate pronti a tutto.
  4. Invitati e luogo dell’evento: è bene anche avere una panoramica degli invitati, per decidere il luogo della festa e soprattutto capire quanto cibo preparare o ordinare. L’organizzazione in questo caso è fondamentale!

 







Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.