Fotovoltaico 2019: servono i permessi per installarlo?


Fotovoltaico 2019: servono i permessi per installarlo?




Installare l’impianto fotovoltaico ci concede dei vantaggi non indifferenti sotto molti aspetti. Questo impianto, anzitutto, ci permette di ricavare l’energia elettrica grazie a una fonte a noi preziosa, ovvero il sole. I raggi solare vengono catturati mediante gli appositi pannelli; successivamente, con la presenza del motore inverter, potremo trasformare l’energia solare in energia elettrica. È un funzionamento davvero semplice, ma la domanda è: servono dei permessi per installare questo tipo di impianto? Andiamo ad analizzare la situazione.

Impianto Fotovoltaico 2019 permessi: cosa dice la legge?

Il 2 Marzo del 2018, è stato previsto un cambio degli interventi dell’edilizia libera. Ne consegue che, dal 22 Aprile del 2018, non dobbiamo più richiedere i permessi per realizzare gli impianti fotovoltaici.

Dunque, nell’edilizia libera, rientrano gli interventi di installazione, di riparazione, di sostituzione e di rinnovamento dei pannelli. Tuttavia, se ci troviamo in un edificio del centro storico, dobbiamo richiedere il permesso al comune.

Il motivo è semplice: avendo rilevanza storica, alcuni edifici non possono essere modificati da un punto di vista estetico. Se state valutando di installare il vostro impianto, sappiate che potrete farlo in maniera assolutamente libera, a patto che non abitiate nel centro storico.




Tutti i vantaggi dell’installazione del fotovoltaico

Oggi si sono rese necessarie alcune misure riguardo al nostro ambiente. Per molto tempo, abbiamo sfruttato il nostro pianeta: attingere a lungo dalle risorse non rinnovabili ci ha portato quasi al punto di non ritorno.

Così, decidere di investire sul Fotovoltaico nel 2019 è un ottimo modo per procurarsi energia elettrica, che è essenziale nel nostro millennio, nel modo più “rinnovabile” possibile. Il sole ci verrà in aiuto.

Nel caso, poi, dell’impianto ad accumulo, potremo immagazzinare l’energia elettrica prodotta in eccesso, in modo tale da avere sempre una fonte da cui attingere. Insomma, valutare l’installazione di questo impianto è sicuramente un’ottima idea.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.