Erbe aromatiche, un aiuto per insaporire in cucina


Erbe aromatiche




Usare erbe aromatiche in cucina è un valido aiuto per insaporire tantissimo i nostri piatti, ma prima di arrivare qui è bene sapere dove piantare le erbe aromatiche e conoscere qualche consiglio per farle crescere.

Le erbe aromatiche sono una risorsa di vitale importanza per quanto riguarda la cucina e la salute. Saperle utilizzare in maniera consona consente di diminuire notevolmente il consumo di sale che alla lunga può creare grossi problemi all’organismo, ma non solo….

Coltivare le erbe aromatiche

Coltivare le erbe aromatiche a casa è un gioco da ragazzi: bastano, infatti, un semplice davanzale – meglio se a disposizione si ha un balcone o terrazzo – e qualche piccolissima accortezza per avere un raccolto più che soddisfacente. Ma una volta che le erbe aromatiche vengono curate nel miglior modo come farne un buon uso? La risposta è ovvia, in cucina! Le aromatiche tendono a rendere i piatti decisamente più gustosi, consentono di diminuire in maniera significativa l’utilizzo del sale e vanno ad aggiungere quel tocco in più di salute e benessere generale a qualunque pietanza. Imparare a conoscerne al meglio non vuol dire solamente mangiare più sano ma anche aiutare l’organismo a purificarsi al meglio e il corpo in generale a sgonfiarsi.

Quali erbe aromatiche tenere in casa?

Come già abbiamo accennato poco sopra, sul davanzale o balcone, le erbe aromatiche si possono coltivare senza problemi in tutte le varietà disponibili. Qualcuna, tuttavia, la si può definire indispensabile. Le aromatiche che non devono mai mancare sono le seguenti: salvia, timo, basilico, rosmarino e prezzemolo. Ognuna di queste che abbiamo appena citato vanta qualità incredibili per quanto riguarda il benessere e anche per la linea. Tra le altre cose, con ognuna di essere si possono realizzare ricette squisite senza dover utilizzare sale e aggiungendo salute a qualunque boccone.







Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.