Acquario, quanto è complicato gestirlo?  


Acquario




Avere un acquario in casa non presuppone solo di avere delle buone conoscenze per allestirlo al meglio ma anche di prendersene cura, gestendolo nel migliore dei modi e curandone la manutenzione.

La gestione dell’acquario

Innanzitutto, per poter definire quanto sia complicato gestire un acquario, bisogna fare una distinzione fra:

  • acquario di acqua dolce, che è sicuramente più facile da gestire, richiede meno cure ed è meno costoso;
  • acquario marino, bisognerà “perderci” più tempo dietro e ne esistono di economici ma anche di più costosi.

Entrambe le vasche devono avere una capienza di almeno 200 litri: bisogna collocare l’acquario in uno spazio piuttosto ampio, lontano da finestre o porte ma anche da fonti di calore. Soprattutto, in prossimità di una presa elettrica (perché non dovrà essere collocato solo l’acquario ma anche i suoi accessori come il filtro, le pompe, il termoriscaldatore e così via).

Se questo era più o meno tutto ciò che interessava l’allestimento, bisogna ora passare alla gestione e manutenzione dell’acquario.




Ogni giorno ci sono diverse cose da fare:

  • accendere e spegnere la luce: se l’acquario ha un timer, bisognerà semplicemente impostare l’orario altrimenti bisognerà farlo manualmente tenendo conto che i pesci hanno un ciclo che va da 8 a 12 ore di luce;
  • verificare la temperatura e il filtro per capire se sta funzionando bene o se è sporco e rotto e quindi da pulire o sostituire;
  • dare il nutrimento ai pesci e valutare il loro stato di salute: meglio evitare di dare loro troppo cibo così che non si depositino degli avanzi sul fondo. Per verificare che i pesci stiano bene, fare la prova della mano sul vetro: se si avvicinano, allora stanno bene e vuol dire che cercano cibo;
  • controllare il livello dell’acqua e cambiarla ogni settimana e fare anche il test della qualità della stessa;
  • pulire il vetro (anche questa operazione va fatta ogni settimana).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.