Home Theatre, ne esistono senza cavi


Home Theatre




Un sistema Home Theatre permette di avere un suono impeccabile quando si riproduce qualche contenuto da TV o dal video proiettore. Questo include un ricevitore e degli altoparlanti di cui uno centrale, di solito, degli altoparlanti da posizionare a destra e a sinistra della televisione e altoparlanti posteriori, destro e sinistro.

Quelli più performanti

Quelli più performanti includono altoparlanti per Dolby Atmos e un subwoofer (o addirittura due). Ci sono quindi Home Theatre con dei cavi da far passare sotto il televisore o il divano o dove si installerà il sistema, oppure quelli wireless, senza cavi.

Per quanto riguarda però il sistema Home Theatre composto da altoparlanti e subwoofer, non è provvisto di wireless: questo modello andrà bene per chi ha una casa predisposta per la diffusione audio o per chi ha dello spazio per far passare le canaline, in modo che comunque non ci siano fili sparsi per la casa.

Questo è dovuto al fatto che ovviamente le componenti andranno collegate in qualche modo all’amplificatore; anche se si tratta di un sistema wireless, infatti, questo non è privo di cavi.




È ovvio che questa soluzione sia “antiestetica”

È ovvio che questa soluzione sia “antiestetica” ed è per questo che nel corso degli anni i produttori hanno studiato diverse alternative per offrire diffusori posteriori wireless, così da integrare il collegamento senza fili con la qualità del tradizionale collegamento cablato (che è il principale meccanismo che permette la connessione fra tutte le componenti).

Anche le soluzioni wireless, come anticipato, non sono del tutto senza cavi perché, se è vero che il trasferimento del segnale audio dal fronte anteriore a quello posteriore avviene senza fili, c’è comunque un collegamento via cavo dal modulo posteriore ai due diffusori.

In più, i fili devono esserci per forza perché il ricevitore e l’amplificatore vanno alimentati e quindi posizionati in prossimità di una presa della corrente.

Quindi un’alternativa vera e propria di Home Theatre senza nessun cavo non esiste, anche se sicuramente si troverà una soluzione per nascondere i cavi e renderli non visibili.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.