Ortensie, il periodo migliore per piantarle


Ortensie




Quando si decide di piantare un’ortensia, la prima cosa da fare è scegliere la varietà che meglio si adatta alla zona climatica in cui si vive e al tipo di suolo del giardino.

Se si coltiva l’ortensia in vaso, scegliete un terriccio specifico per questa pianta con attenzione ai fertilizzanti: quando le ortensie si coltivano in piena terra non sarà necessario concimare periodicamente; al contrario, quando il terreno a disposizione delle radici è poco (come in vaso), bisognerà effettuare delle fertirrigazioni anche a cadenza settimanale per mantenere la fioritura.

Per piantare le ortensie ci sono vari aspetti da considerare:

  • le ortensie possono essere piantate in giardino da settembre a maggio, in uno spazio abbastanza grande per potersi sviluppare e raggiungere anche 1,40 metri quadrati. Non vanno piantate troppo in profondità ma il terriccio dovrà arrivare giusto a livello del colletto
  • la posizione ideale è a mezz’ombra evitando la luce diretta del sole. Il terreno dovrà essere ben drenato ma non eccessivamente, per evitare ristagni
  • si può trapiantare un’ortensia quando questa ha ormai perso tutte le foglie e ha iniziato una pausa vegetativa, quindi in tardo autunno o in inverno. In inverno, chi abita nell’Italia Settentrionale o nelle zone fredde farebbe bene a coprire la pianta con del tessuto non tessuto
  • al momento delle messa a dimora, posizionare leortensie in una zona umida: l’umidità sarà infatti un fattore importante almeno per il primo anno di vita della pianta

per avere un bel colore delle piante, il terreno deve avere un grado di acidità inferiore a 5,5 e la presenza in quantità sufficiente di alluminio; ancora, per far cambiare colore ai fiori, si possono aggiungere nel terreno dei materiali ferrosi, ad esempio dei chiodi e piano piano si noteranno dei colori più accesi e brillanti.
[smiling_video id=”328537″]


[/smiling_video]





Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.