Periodo Accensione Riscaldamento 2019 L’Aquila: da quando si possono accendere i termosifoni


Periodo Accensione Riscaldamento 2019 L’Aquila




Abbiamo deciso di approfondire come funziona il Periodo Accensione Riscaldamento 2019. Anzitutto, è la legge a regolare ogni aspetto dei sistemi di accensione del riscaldamento. L’Italia è stata suddivisa in zone precise; in ogni regione, ci sono delle città (e le relative province) a cui è stata assegnata una zona di riscaldamento precisa.

La normi vigenti a cui si fa riferimento sono previste dalla legge 10/1991. Di seguito, vi spieghiamo come funziona e come comprendere il sistema.

  • Zona climatica: si distinguono in A, B, C, D, E, F. Ogni zona climatica definisce la data di accensione e di spegnimento dei riscaldamenti, oltre alla durata massima giornaliera;
  • Date di accensione e spegnimento: sono le date in cui potrete beneficiare del riscaldamento. Tutte le città devono tenere conto di queste date;
  • Durata: la durata del riscaldamento giornaliero varia in base alla zona climatica. Chi abita in montagna potrà usufruire di un riscaldamento maggiore rispetto alle zone di mare;
  • Temperatura massima: per legge, la temperatura massima è di 20 gradi, con una piccola differenza di 2 gradi in più. Dunque, il limite consentito è di 22 gradi, oltre il quale scattano delle conseguenze.

Quando si accendono i riscaldamenti all’Aquila?

L’Aquila ha diversi comuni: ognuno fa riferimento a una zona climatica diversa, a seconda del territorio.

  • Le province dell’Aquila rientrano nella zona D, E, F, a seconda del comune. Nella Zona F non ci sono limitazioni, mentre nella zona D ed E i riscaldamenti hanno diversa durata e diverse date.

La zona D, invece, è la seguente: 1/11 – 15/4. Il riscaldamento è previsto per 12 ore al giorno.




La Zona E prevede il riscaldamento: 15/10 – 15/4. Per quanto riguarda le ore al giorno, ne sono previste circa 14.

La Zona F non ha alcuna limitazione di orario né di date stabilite.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.