Veranda: quale materiale utilizzare?


Veranda: quale materiale utilizzare?




Quanti materiali possiamo utilizzare per la nostra veranda? Abbiamo una vasta scelta, dobbiamo ammetterlo: le verande in legno, ad esempio, sono tra le più scelte, perché suggeriscono un’idea romantica e intima. Analizziamo insieme quali sono i materiali migliori da utilizzare per iniziare a costruire una veranda.

Veranda e materiali: qual è il migliore?

Legno, muratura, alluminio sono i materiali più diffusi. Ognuno presenta un vantaggio ben preciso. Ancor prima di cominciare a progettare la veranda, vi consigliamo di valutare se intendete chiuderla o meno. Ve lo diciamo perché, nel caso in cui la chiudeste, servirebbero i permessi di costruzione edilizia da parte del comune.

Tra i materiali più diffusi troviamo il legno, l’alluminio, la muratura e il PVC. Nel caso della veranda chiusa, potrete anche fare coibentare l’ambiente: in questo caso puntare sull’alluminio è un’ottima idea. Vi dà un vantaggio da non sottovalutare: l’alluminio previene sia l’inquinamento acustico, sia l’inquinamento termico. Il problema? Il costo: è certamente molto più caro del PVC e del legno stesso.

Il legno ha un costo minore rispetto all’alluminio, ma richiede una manutenzione frequente, perché tende a deteriorarsi. Per quanto riguarda la muratura, offre estetica, qualità, ma ben poco risparmio. Potremmo, invece, considerare il PVC una via di mezzo, ma ripara molto meno rispetto all’alluminio. Considerate, dunque, di investire sul materiale, per una veranda perfetta.




Arredare in base al materiale: gli stili più amati

Uno dei trend del momento al giorno d’oggi è realizzare la veranda eco-chic. Si scelgono materiali di riuso per arredarla, come il pallet: potrete realizzare il vostro salotto spendendo pochissimi soldi. L’arredo da scegliere per la veranda è semplice: dopo avere deciso il materiale, dovrete occuparvi dell’aspetto pratico. Quale utilità vorreste dare alla veranda? Come intendete sfruttarla? È importante rispondere a questa domanda in fase di progettazione, così da potere in seguito scegliere al meglio i materiali.

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.