Montascale, che modelli esistono?


Montascale




Modelli montascale quali sono? Quando si sente parlare di montascale è importante capire immediatamente che vi è una differenza sostanziale tra montascale con ruote e servoscale. Il primo citato non è altro che un ausilio meccanico di sollevamento che consente di salire e scendere le scale, la barriera architettonica più comune per quanto riguarda i disabili non deambulanti o gli anziani.

Passando al servoscala, invece, non è altro che un impianto fisso caratterizzato da una piattaforma o una poltroncina che scorre su una cremagliera ancorata a un lato della scala. E’ facilmente manovrabile a proprio piacimento dallo stesso disabile. Funziona con la corrente di casa a 230 V.

Le tipologie di montascale

Ci sono sul mercato molti tipi di montascale, strumenti che danno una mano alla persona disabile, anziana o che ha problemi motori, sia in carrozzina che non, a superare le barriere architettoniche rappresentate da gradini o rampe di scale. A seguire diamo uno sguardo alle principali tipologie di montascale, saliscale e servoscala, a seconda dell’utilizzo e dell’utilizzatore.

  • MONTASCALE A PIATTAFORMA

O pedana servoscale – trasporto di persona in carrozzina.




  • MONTASCALE A POLTRONCINA

(o sedile servoscale) – possibilità di trasporto di persona seduta

MONTASCALE MOBILI – senza installazione fissa

  • ELEVATORI PER DISABILI

Esistono sgravi fiscali?

Vivere di nuovo in libertà della propria casa non ha prezzo, e in case costruite su due livelli, per chi è portatore di handicap può essere difficoltosa la vita di tutti i giorni se non si ha un mano in casa. Montare un montascale permette di riacquistare quella mobilità che fa di una persona autosufficiente. Inoltre è possibile ottenere uno sgravio fiscale sul costo di acquisto montascale.

Infatti grazie alla lette n° 13/89 sull’abbattimento delle barriere architettoniche è possibile richiedere un rimborso pubblico che può arrivare a coprire il 50% della spesa totale. Ovviamente prima di procedere a tale spesa è bene rivolgersi ad un consulente, o un CAF per verificare se si è nella condizione di richiedere le detrazioni fiscali.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.