Home Theatre, possiamo installarlo da soli?


Home Theatre




Acquistare Home Theatre ormai è diventato il desiderio di moltissime persone, ma in tanti comunque si chiedono se è possibile o meno installarlo da soli. Ovviamente la risposta è si. Avere una scena acustica che coinvolge e non poco durante la visione dei film, cosi da goderne al meglio l’effetti, è sicuramente la soluzione migliore e installare un buon impianto Home Theatre è tassativo.

Qui sotto ora vi spiegheremo passo dopo passo come si collega in tutta facilità l’Home Theatre alla vostra TV di casa e in particolar modo come posizionare in maniera corretta le casse per avere una resa sonora senza eguali.

Home Theatre: ecco come installarlo

Per poter collegare in maniera perfetta il proprio Home Theatre alla TV, bisogna capire prima di tutto come posizionare nel miglior modo le casse, impostando la TV in mezzo, il lettore dove più vi fa comodo, la cassa centrale vicino alla TV, il subwoofer vicino e le 4 casse restanti direttamente agli angoli della stanza, cercando ovviamente di piazzarle tutte alla medesima distanza della postazione di ascolto, cosi che il suono sia in grado di arrivare nello stesso momento alle vostre orecchie creando un effetto surround perfetto.

Una volta trovata la giusta posizione per le casse bisogna collegare i fili delle casse – cercando di tenerli nascosti il più possibile cosi che non siano visibili -, al vostro lettore – collegato alla corrente per farlo accendere e alla TV tramite cavi coassiali o presa scart -, nella maniera corretta, ovvero rispettando gli accoppiamenti fra lettere e colori.




Funziona tutto alla perfezione?

Appena avrete terminato di collegare tutto senza commettere errori, bisogna solamente provare l’impianto per vedere se il suono vi soddisfa o meno. A questo punto accendete il lettore, inserite un qualunque disco con un film e sedetevi ad ascoltare l’effetto ottenuto. Molto probabilmente fin da subito noterete che da ogni cassa esce un suono differente il che rende l’ascolto di gran lunga più piacevole perché sembrerà di essere all’interno della scena del film.

Nel caso una cassa non dovesse funzionare correttamente controllate con attenzione di aver collegato tutto al meglio al lettore. Se avete un Home Theatre senza cavi, dunque WI-FI, il collegamento sarà logicamente molto più facile e non ci sarà bisogno di passaggi complessi: basterà mettere perfettamente in linea tutte le casse premendo gli appositi tasti cosi da evitare il problema dei fili volanti che tanto possano dar fastidio.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.