Inferriate, ci sono degli sgravi fiscali?


Inferriate




Grazie alle agevolazioni fiscali sull’edilizia si possono scaricare gran parte dei costi sostenuti per l’acquisto delle inferriate. Infatti, nella Guida Ristrutturazioni edilizie dell’Agenzia delle Entrate si afferma che “lapposizione di grate sulle finestre o loro sostituzione risulta detraibile in quanto è considerato un intervento per ladozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi”.

Dunque, chi installa delle inferriate di sicurezza per proteggere la propria casa può detrarre dall’Irpef il 50% delle spese sostenute, con un limite di spesa annuale pari a 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare.

Quindi la detrazione si sostanzia in un rimborso del valore di questo 50%, ripartito in dieci quote annuali di pari importo, a partire dall’anno successivo a quello in cui si è sostenuta la spesa.

È detraibile la spesa sia per l’installazione di nuove inferriate sia per la sostituzione di quelle già esistenti, e nel prezzo s’intendono anche le spese di posa in opera e IVA.




Rientrano fra le operazioni con sgravi fiscali:

  • rafforzamento, sostituzione o installazione di cancellate o recinzioni murarie degli edifici
  • apposizione di grate sulle finestre o loro sostituzione
  • porte blindate o rinforzate
  • apposizione o sostituzione di serrature, lucchetti, catenacci, spioncini
  • installazione di rilevatori di apertura e di effrazione sui serramenti
  • apposizione di saracinesche
  • tapparelle metalliche con bloccaggi
  • vetri antisfondamento
  • casseforti a muro
  • fotocamere o cineprese collegate con centri di vigilanza privati
  • apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline.

Per usufruire degli sgravi è necessario che tutti i documenti relativi a fatture e pagamenti siano intestati alla persona richiedente il beneficio.

I pagamenti devono essere effettuati con bonifico parlante bancario o postale anche online, anche nel caso di finanziamento, ed è importante conservare la ricevuta dei pagamenti e tutte le fatture relative alle spese effettuate per l’acquisto delle grate di sicurezza per cui si richiedono le detrazioni.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.